Termoscanner e dispenser automatico di gel: ecco l'ultima donazione al Comune

Il sindaco di Ponte di Piave: «La solidarietà ci riempie di orgoglio ma soprattutto la conferma che apparteniamo ad una comunità unita, collaborativa e capace di fare rete»

Il momento della donazione

Nelle ultime ore l’azienda Techformec di Ponte di Piave ha donato al Comune un termoscanner per il rilevamento automatico della temperatura corporea, strumento già dotato di dispenser automatico di gel. Prosegue dunque in sicurezza l’attività svolta dai dipendenti comunali nella sede municipale a favore della cittadinanza. Ai cittadini viene richiesto di accedere agli uffici, previa prenotazione telefonica, al fine di contingentare gli ingressi, inoltre, chiunque debba accedere al Municipio viene sottoposto da parte del personale incaricato, alla misurazione della temperatura corrporea e viene richiesto di  compilare una autodichiarazione ai fini del contrasto e per il contenimento della diffusione del Covid-19 negli ambienti di lavoro.

«Ringrazio l’azienda Techformec, di Ponte di Piave - ha dichiarato il capogruppo Fabio Buriola con delega alle attività produttive - perché in un periodo come quello attuale ha voluto con questo segno essere vicina ai dipendenti e ai cittadini , donando un termoscanner a totem, con dispensatore automatico di gel posizionandolo della sede municipale». Da oggi quindi il protocollo di sicurezza viene implementato grazie al posizionamento di un termoscanner per il rilevamento della temperatura corporea con dispenser automatico di gel: un ulteriore passo per garantire la sicurezza dei lavoratori e dei cittadini.
 
«All’elenco delle donazioni a favore della comunità di Ponte di Piave – ha dichiarato il Sindaco Paola Roma - si aggiunge oggi quella dell’Azienda Techformec. Desidero ringraziare di cuore i nostri donatori: la solidarietà ci riempie di orgoglio ma soprattutto è un’ulteriore conferma che apparteniamo ad una comunità unita, collaborativa e capace di fare rete. Responsabili, consapevoli, solidali: questa è Ponte di Piave».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Zaia: «Zona arancione in Veneto durerà un paio di settimane»

  • Veneto zona arancione per un'altra settimana: «Penalizzati dall'ospedalizzazione»

  • Lascia un messaggio al bar: «Grazie, ho vinto quasi due milioni di euro»

  • Covid: l'intestino può essere responsabile della gravità e della risposta immunitaria

  • Il papà più bello d'Italia? Ha 34 anni, è trevigiano ed è gay

  • Dimagrire velocemente: che cos'è la dieta del riso

Torna su
TrevisoToday è in caricamento