Pieve di Soligo, test sierologici Abbott per cittadini e aziende

Appuntamento con la prevenzione venerdì 12 giugno dalle 12 alle 19 e sabato 13 giugno dalle 8 alle 13 presso la palestra polifunzionale di via Mira, nel cuore delle colline Unesco

Test sierologici in palestra (Immagine d'archivio)

Affrontare in sicurezza la fase 2 post Covid-19 anche a Pieve di Soligo, nel cuore delle colline che tra un mese festeggeranno il primo anniversario della loro proclamazione a patrimonio Unesco. 

Aziende e cittadini, grazie alla partecipazione del Comune di Pieve di Soligo, hanno la possibilità di sottoporsi a test sierologico su Covid-19 venerdì 12 giugno dalle 12 alle 19 e sabato 13 giugno dalle 8 alle 13 presso la Palestra polifunzionale di via Mira. «Abbiamo voluto creare questo evento per dare a tutti l'opportunità di partecipare a quell'indagine voluta dal Ministero della Salute di sieroprevalenza dell’infezione da virus SARS-CoV-2 per capire quante persone abbiano sviluppato gli anticorpi al nuovo coronavirus, anche in assenza di sintomi. – spiega il sindaco di Pieve di Soligo, Stefano Soldan - Della malattia conosciamo ancora troppo poco e l'arma utile in questo momento è proprio la mappatura della popolazione, per garantire la serenità e la sicurezza delle persone che qui vivono e lavorano. In questo ci affianchiamo al lavoro svolto dalla Regione del Veneto, che ha gestito in modo egregio l'emergenza Covid». 

Il progetto vede sul territorio impegnate Centro di medicina, rete di strutture sanitarie private e convenzionate del Veneto, e Castel Monte Salute, che hanno creato una apposita task force in grado di organizzare un evento Covid free, ovvero sicuro e capace di effettuare in una unica giornata un numero significativo di prelievi. L’iniziativa varrà come esperienza di screening della popolazione, con una reportistica che poi sarà fornita al Comune. «Lo strumento del test sierologico, tanto più che è quello scelto a livello nazionale, diventa efficace per far sapere a turisti e visitatori che sceglieranno per l'estate le nostre meravigliose colline patrimonio Unesco per le lor vacanze che il territorio vuol farsi trovare pronto e sicuro ad accoglierle - conclude il sindaco di Pieve di Soligo, Stefano Soldan - Auspico l’ampia partecipazione di cittadini e aziende che collaborando ad individuare potenziali persone asintomatiche aiuteranno non solo ad evitare il rischio del contagio ma a dare sempre più un messaggio di sicurezza e responsabilità a chi ci guarda da fuori».

AFFIDABILITÀ 

Chi vorrà sottoporsi al test potrà effettuarlo a pagamento (costo 50 euro), tramite prelievo del sangue e con referto scaricabile on line da li a pochi giorni. Importante la metodica utilizzata per lo screening ovvero quella del test Abbott IgG SARS-CoV-2, marcato CE ai sensi della Direttiva IVD (98/79/CE), la tecnologia immunologica a chemiluminescenza (CMIA), che dà al test l’elevata sensibilità (100% a 14 giorni da insorgenza sintomi) e specificità (99,6%). I test determinano se la persona è entrata in contatto con il virus sviluppando la risposta anticorpale. l test (che individuano la presenza di IgG e IgM) si effettuano con prelievo del sangue ed esame completo dello stesso (no tavoletta, no stick al dito) e l’esito viene fornito in tempi brevi. Assume importanza anche a livello di costi economici la gestione in sicurezza dell’evento grazie ad una task force creata ad hoc da Castel Monte Salute composta da personale infermieristico, amministrativo e della sicurezza.  In presenza di casi positivi viene attivato il protocollo del Laboratorio analisi Centro di medicina, una realtà con esperienza ultra trentennale, con sede a Conegliano. Il paziente viene inviato al medico di Medicina generale, che viene anticipatamente informato dell’esito dell’esame. Il Comune avrà come vantaggio dell’iniziativa l’esito statistico dello screening.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

PRENOTAZIONI

L'evento si terrà venerdì 12 giugno dalle 12 alle 19 e sabato 13 giugno dalle 8 alle 13 presso la Palestra polifunzionale di via Mira. Per prenotare il prelievo è possibile telefonare a lunedì-venerdì 9-12, 14-18 al 0422-827136 - 303409 .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nelle acque del Sile, fugge in treno e lo ritrovano a Bassano

  • Oliviero Toscani: «Chi vota Zaia forse è ubriaco, anche i veneti diventeranno civili»

  • Grandine e vento forte, il maltempo torna a colpire la Marca

  • Tragedia di Merlengo, il 26enne aveva bevuto: indagato per omicidio stradale

  • Tragico schianto col furgone nella notte: 62enne muore a pochi metri da casa

  • Distributore di bevande trovato morto nel suo camion

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento