menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Texa entra nel mondo del ciclismo grazie ad un sanificatore per la Deceuninck - Quick-Step

Il nuovo prodotto tecnologico dell'azienda di Monastier verrà usato per l’igienizzazione delle auto e dell’autobus utilizzati ogni giorno dagli atleti e dallo staff per gli spostamenti

Una nuova prestigiosa partnership per l'azienda TEXA di Monastier. Il team belga di ciclismo su strada Deceuninck - Quick-Step, nel quale milita anche il campione del mondo Julian Alaphilippe, ha difatti scelto l’innovativo sanificatore a ozono AIR2SAN per l’igienizzazione delle auto e dell’autobus utilizzati ogni giorno dagli atleti e dallo staff per gli spostamenti. I componenti del team Deceuninck - Quick-Step, infatti, vi trascorrono molto tempo prima, durante e dopo le gare. Mantenere l'igiene di questi mezzi di trasporto è quindi estremamente importante, da qui la scelta di dotarsi di un dispositivo per la sanificazione TEXA, perfetto per le loro esigenze.

Il Presidente di TEXA, Bruno Vianello, è orgoglioso della nuova partnership: “TEXA è un'azienda che ha le sue radici in Veneto, regione che vanta una grandissima tradizione legata al ciclismo e che ha visto crescere ed affermarsi tanti campioni. Il ciclismo, poi, è uno sport che da sempre mi appassiona in modo particolare. Anche per questo motivo è un vero piacere collaborare con uno dei team più forti al mondo, attraverso la fornitura del nostro prodotto AIR2SAN, l'ozonizzatore più moderno sul mercato".

AIR2SAN si avvale di una procedura esclusiva durante la quale l'ozono viene trasformato in ossigeno a fine sanificazione, garantendo una perfetta qualità dell'aria. AIR2 SAN può essere comodamente posizionato all’interno delle auto e dell’autobus della squadra durante la notte, quando nessuno è a bordo, e la sanificazione può essere attivata a distanza, tramite smartphone o un piccolo telecomando. "È sicuramente uno strumento prezioso per noi, perché l'ozono distrugge i batteri. In generale, è molto importante effettuare regolarmente la sanificazione per mantenere l'igiene. Soprattutto sull'autobus, dove i ciclisti ogni giorno trascorrono molto tempo prima, durante e dopo le corse”, ha aggiunto Toon Cruyt, il medico della Deceuninck - Quick-Step.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

social

Domenica 11 aprile: accadde oggi, santo del giorno, oroscopo

Salute

A Monastier il nuovo hub vaccinale anti-Covid per le aziende venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento