menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Vaccinazione Regina Ruzzini

Vaccinazione Regina Ruzzini

Casa di riposo "San Giuseppe", nonna Regina si fa vaccinare a 98 anni

Lunedì 15 febbraio completate le vaccinazioni ad ospiti ed operatori sanitari nella Rsa di Follina gestita da Sereni Orizzonti. Il commento della direttrice Favaretto

Si è conclusa lunedì mattina, 15 febbraio, I’attesa vaccinazione anti Covid all’interno della casa di riposo "San Giuseppe" a Follina, gestita dal gruppo “Sereni Orizzonti” e tuttora Covid free. I medici e gli infermieri dell'Ulss 2 hanno infatti somministrato l’antidoto a 31 operatori e 32 ospiti della struttura, la più anziana dei quali è la signora Regina Ruzzini di 98 anni. Il previsto richiamo è fissato per il prossimo 8 marzo.

RSA San Francesco - Vaccinazione operatore-2

Per la direttrice Francesca Favaretto quello di oggi è stato un momento a lungo atteso «che premia gli sforzi di tutti coloro – personale amministrativo, medico, infermieri, oss, fisioterapisti, psicologa, assistente sociale, educatrice, animatrice, manutentore, addette alla lavanderia, addette alle pulizie e alle cucine – che in un anno terribile e faticoso hanno lavorato con professionalità e straordinaria abnegazione per preservare la salute di tutti gli assistiti. Grazie alla vaccinazione la nostra struttura viene adesso messa definitivamente in sicurezza. Ecco perché guardiamo con grande fiducia al 2021, pronti ad accogliere in struttura ulteriori nuovi ospiti».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Attualità

Covid alle superiori: «Metà dei contagi non è avvenuta a scuola»

Attualità

Scuola elementare "Ancillotto": «In isolamento tutte le classi»

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Raid nella notte, macelleria islamica data alla fiamme

  • Incidenti stradali

    Ciclista 45enne travolto e ucciso nella notte

  • Attualità

    Covid alle superiori: «Metà dei contagi non è avvenuta a scuola»

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento