Asili nido comunali: Treviso riparte dal 15 giugno

Le strutture di Fiera e Monigo accoglieranno circa 50 bambini per le attività estive. Il servizio si svolgerà fino a venerdì 31 luglio 2020, dal lunedì al venerdì

Lunedì 15 giugno riaprono gli asili nido comunali di Treviso. L'assessorato alle Politiche sociali, Famiglia e Disabilità ha lavorato per adattare la ripartenza del servizio a quanto previsto dalle recenti ordinanze emanate dal Dipartimento per le politiche per la famiglia della Presidenza del Consiglio dei Ministri e dalla Regione del Veneto.

Il servizio estivo di sostegno alle famiglie intende restituire ad iscritti e frequentanti occasioni di gioco ed incontro negli ambienti educativi e nei giardini: le attività avranno luogo prevalentemente negli spazi esterni dei nidi di Fiera e di Monigo e potranno essere accolti un massimo di 50 bambini tra quelli iscritti anno scolastico 2019/2020 con priorità a quelli di età superiore a 24 mesi. Gli educatori saranno 10 nel rispetto del rapporto 1 a 5 indicato nelle linee guida ministeriali e regionali. Il servizio si svolgerà fino a venerdì 31 luglio 2020, dal lunedì al venerdì, dalle ore 7.30 alle ore 13.30 (con merenda e pranzo alle 12), con tariffa decurtata del 50 % rispetto a quanto viene corrisposto dalle famiglie secondo le varie fasce Isee. «Finalmente possiamo dare una risposta alle famiglie che da mesi ci chiedono un sostegno per riuscire a conciliare tempi familiari e lavoro - afferma l’assessore alle Politiche Sociali del Comune di Treviso Gloria Tessarolo - Ma soprattutto, i bambini potranno tornare a vivere la socialità, aspetto fondamentale nel processo di crescita. Si tratta inoltre di un passo importante per riportare le famiglie verso la normalità nell'osservanza di tutte le norme e dei protocolli igienico-sanitari stabiliti da ministero e regione». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Cocaina e marijuana in casa, brigadiere dei carabinieri in manette

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Covid, Zaia: «I dati in Veneto sono buoni, non meritiamo la zona arancione»

  • Pooh, nuovo disco dopo la morte di D'Orazio: «Le canzoni della nostra storia»

  • Se n'é andata Paola Maiorana, voce storica delle radio private trevigiane

Torna su
TrevisoToday è in caricamento