Scuola di estetica del Da Vinci: due diplomate con il massimo dei voti

Giada Mazzarini e Giorgia Visentin hanno ottenuto entrambe 100 all'esame di qualifica di fine anno del corso professionale riconosciuto e finanziato dal Fondo sociale europeo della Regione

L'esterno della scuola di estetica Leonardo Da Vinci

Doppietta di 100 all'esame di qualifica della scuola di estetica dell'Istituto Leonardo Da Vinci di Treviso. Due studentesse su 16 hanno infatti concluso il percorso professionale con il massimo dei voti, sono Giada Mazzarini e Giorgia Visentin.

«Sono state davvero molto brave – commenta il coordinatore, David De Pra - anche il resto della classe ha terminato bene i tre anni. Adesso per tutte si apre il mondo del lavoro o in alternativa l'anno di abilitazione professionale che permetterà loro di divenire imprenditrici nel settore del benessere e perché no di aprire in autonomia una loro attività. Nonostante il momento storico, il settore pare riprendersi e il prossimo anno scolastico avremo due classi di prima, è un bel segnale». Dopo mesi di lezioni a distanza, nell'ultima settimana prima della conclusione dell'anno scolastico le ragazze hanno potuto tornare in aula, come permesso dall'assessore regionale all'istruzione Elena Donazzan. Così la classe ha potuto rivedersi prima degli esami e concludere in presenza il percorso di studi. La scuola di estetica del Leonardo Da Vinci è un corso professionale riconosciuto e finanziato dal Fondo sociale europeo della Regione Veneto e, per i ragazzi in obbligo formativo dai 14 ai 17 anni è gratuito. La scuola, inoltre, fornisce agli allievi prodotti e il kit individuale per il laboratorio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il corso si articola in 2970 ore di lezione, equamente distribuite nel triennio; durante il secondo e il terzo anno sono previste 160 e 260 ore di stage aziendale. «Nel mercato del lavoro attuale le figure professionali sono particolarmente ricercate – spiegano dall'Istituto - La scuola di estetica vuole avvicinare le allieve all'affascinante mondo dell'estetica che, anche in provincia di Treviso, sta conoscendo un importante sviluppo anche in considerazione della vocazione turistica del territorio». Il corso prepara ad esercitare la professione di estetista in qualità di dipendente qualificato presso i centri di estetica, centri benessere, centri medici ed estetici, spa, terme, palestre, beauty farm. Permette inoltre l'iscrizione al corso di abilitazione che conferisce il titolo necessario all'esercizio dell’attività autonoma di estetista. Il titolo rilasciato al termine del percorso è il diploma di qualifica professionale di estetista, riconosciuto dalla Regione Veneto e valido su tutto il territorio nazionale e in tutti i Paesi membri della Comunità europea.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nelle acque del Sile, fugge in treno e lo ritrovano a Bassano

  • Oliviero Toscani: «Chi vota Zaia forse è ubriaco, anche i veneti diventeranno civili»

  • Grandine e vento forte, il maltempo torna a colpire la Marca

  • Tragedia di Merlengo, il 26enne aveva bevuto: indagato per omicidio stradale

  • Tragico schianto col furgone nella notte: 62enne muore a pochi metri da casa

  • Distributore di bevande trovato morto nel suo camion

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento