Scuola

A Farra di Soligo un progetto scolastico per la raccolta dei tappi in sughero

All’ingresso della scuola è stato posizionato un apposito contenitore nel quale si sono riversati “Tanti piccoli tappi” che è anche il nome che la scuola ha voluto dare all’iniziativa

La scuola dell’infanzia Bruno Munari di Farra di Soligo ha da sempre proposto ai suoi bambini tematiche ed attività eco-friendly atte alla sensibilizzazione sui beni primari della persona rappresentati in primis dalla salubrità dell’ambiente in cui si vive. Principi quali ricliclo, riuso e sostenibilità sono quindi stati alla base di varie iniziative ed incontri che si sono svolti durante l’anno scolastico in corso. Il recente riconoscimento come patrimonio UNESCO delle colline del prosecco di cui il comune è logisticamente centrale e storicamente di grande rilievo, ha permesso di sovrapporre formazione scolastica, cultura del territorio e concreta volontà di sostenere l’istituto attivando il progetto GREENCORK@SCHOOL.

Il protagonista del progetto è una materia prima preziosa: il sughero. Ricavato dalla decorticazione della corteccia dei sughereti, è completamente riciclabile e risulta un notevole spreco gettarlo nella spazzatura indifferenziata. Il sughero proviene dal Quercus suber, una pianta dalle alte capacità di adattamento e resistenza, caratteristiche che le permettono di crescere rigogliosa in luoghi caratterizzati dalla siccità e minacciati da fenomeni di desertificazione. Il mediterraneo occidentale è coperto da più di 2 milioni di ettari di foreste da sughero, di cui il 90% proveniente dall’Italia (Sardegna, Sicilia, Calabria, Lazio, Toscana e Campania). Il sughero vanta secoli di storia, quando già dal V secolo a.C. si raccontava del suo uso e delle sue capacità di preservare il liquido contenuto nelle bottiglie e nelle anfore. Uno dei motivi per cui il sughero viene utilizzato per la conservazione di vini è proprio per la capacità di sigillare l’apertura della bottiglia. Grazie alla sua elasticità ed ermeticità, il sughero permette di mantenere il gas del liquido all’interno ed evita la contaminazione con agenti esterni permettendo al vino di evolversi naturalmente. L’importanza del sughero è data anche da altre qualità fisiche: è un materiale isolante, impermeabile e ignifugo, caratteristiche che permettono di utilizzarlo anche in altre applicazioni quali l’edilizia, grazie alle sua caratteristiche isolanti e fonoassorbenti, ma anche nella moda e nell’interior design.

Con l’intenzione di promuovere il tema della sostenibilità, nasce nel 2008 il “PROGETTO GREENCORKS”, un’idea dello Studio di Architettura MCA & Partners che da impresa ecostostenibile centrata sull’economia circolare, progetta, prototipa e realizza prodotti in sughero commercializzati a livello mondiale. Grazie alle insegnati e alla collaborazione dei genitori degli alunni della scuola dell’infanzia da novembre 2020 è stato attivato anche nell'istituto di Farra di Soligo GREENCORK@SCHOOL, progetto volto  a  sensibilizzare le scuole del territorio italiano alla raccolta dei tappi in sughero, ricevendo in cambio dei buoni per l’acquisto di materiale didattico. All’ingresso della scuola è stato posizionato un apposito contenitore nel quale, durante i successivi mesi, si sono riversati “TANTI PICCOLI TAPPI” che è anche il nome che la scuola ha voluto dare all’iniziativa.

“Con l’aiuto di tutti siamo riusciti a raggiungere ben 300 kg di tappi che si sono tradotti in 250euro di buoni fruibili per l’acquisto di materiali per la didattica dei nostri piccoli ragazzi che oggi ho consegnato alle insegnati della scuola dell’Infanzia - spiega il Sindaco Mattia Perencin - Un grande grazie va quindi in primo luogo alle maestre che hanno approvato e sostenuto l’iniziativa, al personale scolastico e ai molti genitori che si sono messi in prima linea per organizzare al meglio la raccolta. Ma il ringraziamento vero va a tutti coloro che hanno contribuito anche con un singolo tappo al raggiungimento di questo bel traguardo. Confidiamo che questa “prima edizione” abbia gettato le basi per un futuro ancora più sostenibile sensibilizzando privati cittadini, attività ricettive e le numerose cantine del nostro prestigioso territorio alla valorizzazione del sughero e al supporto al nostro istituto".

IMG_9835 ok-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Farra di Soligo un progetto scolastico per la raccolta dei tappi in sughero

TrevisoToday è in caricamento