Il virus non ferma il giornalino scolastico: pubblicato dagli alunni delle elementari

Bambini e maestre della scuola primaria "Anna Frank" della frazione di Pero, a Breda di Piave, non hanno voluto rinunciare alla pubblicazione de "La nuova campanella"

In foto la prima pagina de "La nuova campanella"

Nonostante la sospensione delle lezioni, alunni e maestre della scuola primaria "Anna Frank" della frazione di Pero, a Breda di Piave, non hanno voluto rinunciare alla pubblicazione del giornalino scolastico "La Nuova Campanella", che da 14 anni racconta alcune importanti attività che si svolgono nelle classi dell'istituto.

Spazio allora alle esperienze significative che si sono comunque svolte a scuola in presenza o con la didattica a distanza: filastrocche per scacciare il Corona virus, nuove nascite, la partecipazione ad un concorso, come preparare la carta riciclata e come prendersi cura di un insetto stecco. L'edizione di quest'anno, anche se  non è stata consegnata in forma cartacea alle famiglie degli studenti, è consultabile online nel sito dell'istituto comprensivo di Breda di Piave.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Pooh, nuovo disco dopo la morte di D'Orazio: «Le canzoni della nostra storia»

  • Se n'é andata Paola Maiorana, voce storica delle radio private trevigiane

  • Covid, Zaia: «Treviso è in area critica per i ricoveri ospedalieri»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento