menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
In foto il Ministro Bussetti e l'onorevole Colmellere

In foto il Ministro Bussetti e l'onorevole Colmellere

Messa in sicurezza di scuole e palestre: in arrivo quasi 4 milioni di euro

Il Ministero dell'Istruzione ha stanziato una cifra davvero molto importante per le scuole del Veneto. Entusiasta la deputata trevigiana Angela Colmellere, tra i promotori del progetto

Con uno stanziamento di 3,8 milioni di euro, il Veneto è una delle Regioni che ha ricevuto più fondi dal riparto del Miur per la costruzione e la messa in sicurezza delle palestre scolastiche, che complessivamente ammonta a 50 milioni di euro.

Ad annunciarlo, fornendo le cifre, è la deputata veneta Angela Colmellere, sindaco di Miane e componente della Commissione Istruzione alla Camera. «Di questi 3,8 milioni – spiega Colmellere - 2,1 andranno a migliorare le strutture sportive delle scuole della provincia di Treviso, precisamente gli Istituti secondari di primo grado ‘Ciardi’ di Quinto e ‘Beato Fra’ Claudio’ di Santa Lucia di Piave, e la scuola primaria plesso unico di Asolo. Un ulteriore milione e 300 mila euro, interamente erogato dal Ministero senza cofinanziamenti, andrà alla scuola secondaria di I grado ‘Monsignor Gaiter’ di Caprino (Verona). La scuola primaria ‘Tombolan Fava’ e la secondaria di I grado ‘Marco Polo’ di Tombolo (Padova) riceveranno complessivamente 440 mila euro. Ringrazio il ministro Bussetti per la sua attenzione e il suo impegno – conclude l’onorevole Colmellere - questo Governo sta finalmente restituendo alla scuola e all'edilizia scolastica l’importanza che le compete, collezionando risultati concreti con la volontà di ascoltare le esigenze dei territori».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento