Scuola

Maturità 2021, borse di studio da 250 e 300 euro agli studenti eccellenti

Il Comune di Treviso ha stanziato 40mila euro da destinare agli studenti meritevoli delle scuole superiori e delle classi terze medi del capoluogo. Il commento dell'assessore Nizzetto

È stata approvata dalla Giunta comunale di Treviso l’iniziativa per incentivare i giovani al proseguimento del percorso scolastico e favorire la crescita complessiva della comunità.

Dopo la positiva esperienza del 2020, anche quest’anno sono stati stanziati 40mila euro per sostenere la formazione degli studenti, premiando gli alunni, residenti a Treviso, licenziati dalla scuola secondaria di 1° grado nell’anno scolastico 2020/2021, che abbiano l’esame di Stato con voto finale fra il 9 e 10 e lode (100 euro per i 9/10, 150 euro per i 10/10 e 180 per i 10 e lode) o licenziati dalla scuola secondaria di 2° grado superando l’Esame di Maturità  con 100 o 100 e lode (250 euro per i 100/100 e 300 euro per i 100/100 e lode). «Vogliamo continuare a valorizzare i ragazzi e a sostenere il profitto scolastico dei ragazzi meritevoli, visto il periodo difficile che hanno vissuto durante la pandemia - conclude l'assessore all’Istruzione del Comune di Treviso Silvia Nizzetto - Questo vuole essere anche un esempio e una testimonianza di grande impegno da parte dei ragazzi che sono riusciti ad eccellere nello studio nonostante le limitazioni e le difficoltà affrontate». 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maturità 2021, borse di studio da 250 e 300 euro agli studenti eccellenti

TrevisoToday è in caricamento