Venerdì, 30 Luglio 2021
Scuola Viale della Vittoria

Maturità al liceo "Veronese" di Montebelluna: undici i cento

Buoni nel complesso tutti i punteggi, con studenti che sono riusciti a superare bene, anche grazie a una didattica a distanza ben gestita dall'istituto, lock down e conseguenti cambiamenti nelle modalità di insegnamento

Gloria Candon, una delle studentesse migliori dell'istituto

L'anno particolare e le condizioni difficili in cui gli studenti hanno affrontato la preparazione per l'esame di Stato facevano temere molto. Invece, tutto è andato per il meglio al liceo Veronese di viale Della Vittoria a Montebelluna, dove gli esami di sono conclusi venerdì 26 giugno con risultati più che soddisfacenti: ben undici sono stati i cento, distribuiti in tutte le classi e in tutti gli indirizzi, con un en plein di promossi. Una grandissima soddisfazione giunge dalla classe quinta H dell'artistico, dove Anna Giulia Faccin regala all'indirizzo il primo cento della sua storia.

Per quanto riguarda il liceo delle scienze umane, in quinta A Stella Pozzobon conquista il punteggiop pieno; in quinta B si diploma con il massimo dei voti Marta Forner. In quinta I sono arrivate a 100 Rebecca Morandin e Alessia Menegon. Due i 100 nella quinta C dell'economico sociale, che quest'anno si è rivelata particolarmente brillante: le punte di diamante della classe sono state Jasmine Jane Faccin e Sofia Rizzetto. Per quanto riguarda poi il linguistico, spiccano con il loro cento in quinta E Gloria Candon e Sara Visentin, in quinta F Elisa Cervi e Paola Pomakova. 

Buoni nel complesso tutti i punteggi, con studenti che sono riusciti a superare bene, anche grazie a una didattica a distanza ben gestita dall'istituto, lockdown e conseguenti cambiamenti nelle modalità di insegnamento. Voti a parte, non sono mancati infine gesti di amicizia che hanno fatto spuntare la classica lacrimuccia in qualcuno: nella quinta dell'economico sociale, ad esempio, quasi tutta la classe si è ritrovata ogni giorno nelle adiacenze della scuola per sostenere i compagni sotto esame. E per gli alunni di molte classi all'uscita è arrivato il mazzo di fiori più bello: quello che celebra la fine di un grande percorso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maturità al liceo "Veronese" di Montebelluna: undici i cento

TrevisoToday è in caricamento