menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il progetto della nuova scuola di Ponzano

Il progetto della nuova scuola di Ponzano

Ponzano, in partenza i lavori della nuova scuola media Galilei

Ci saranno nuove aule, laboratori, una nuova dirigenza, un auditorium da almeno 200 posti che potrà trasformarsi anche in mensa ed una palestra con spalti

In questi giorni in sede municipale, presso gli uffici tecnici, e presso la dirigenza dell'Istituto Comprensivo, si sono incontrati in più momenti il Capo Area dei Lavori ed Opere Pubbliche e i tecnici comunali, lo Studio Associato Gaia Progetti per la direzione lavori e per il coordinamento della sicurezza, lo Studio Sari Coletti Progettisti per il progetto esecutivo e la ditta Bettiol aggiudicataria dei lavori, oltre alla Dirigente Scolastica e al sindaco di Ponzano Veneto Antonello Baseggio.

«Possiamo finalmente affermare che il primo stralcio denominato "Ampliamento della scuola media" prenderà il tanto aspettato inizio e questo avverrà il 7 gennaio 2021 - dichiara il sindaco - Per l'esattezza, già il 15 dicembre è cominciato l'approntamento del cantiere e la realizzazione di tutto quello che sarà utile alla costruzione dell'opera che dovrà essere terminata entro 140 giorni. Contestualmente, il nostro Ufficio tecnico sta già definendo la procedura anche per la gara ed il successivo affidamento dei lavori anche per il secondo intervento che prevederà l'abbattimento dell'attuale scuola Galileo Galilei e la sua ricostruzione in aderenza al primo stralcio. Al termine avremo così finalmente un nuovo plesso scolastico con aule, laboratori, una nuova dirigenza, un auditorium da almeno 200 posti (che potrà trasformarsi in caso di necessità anche in mensa scolastica) ed una palestra con spalti per il pubblico e con parterre regolare. Scusandomi con tutti gli studenti, e con il corpo docente, per i possibili disturbi che il cantiere potrà avere in fase di lavorazione, colgo l'occasione anche per ringraziare tutti i soggetti che hanno lavorato e che continueranno a farlo per realizzare tale opera e naturalmente il ringraziamento è volto anche al lavoro svolto dalla passata Amministrazione».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento