Venerdì, 30 Luglio 2021
Scuola

Rientro a scuola, la richiesta del Liceo Marconi agli studenti: «Vestitevi bene»

Il preside dell'istituto di Conegliano ha lanciato un appello: «È un momento che aspettiamo da tempo. Per un giorno lasciamo nell'armadio la "felpona" con le scritte, i jeans strappati e le sneakers»

«Lunedì prossimo si rientrerà a scuola con lezioni in presenza, sia pur al 50% e con turnazioni. È un momento che aspettiamo da tempo! Ci rivedremo, vi rivedrete. Non potrete riabbracciarvi, lo farete con gli occhi. Si tratta di un momento importante che, come suggerito da una vostra docente (che ringrazio), vi propongo di solennizzare con un piccolo gesto. Lunedì 1 (o mercoledì 3 per le classi del secondo turno) non ci saranno discorsi celebrativi, ma che ne dite di rientrare a scuola con l'abbigliamento un po' più curato del solito? Non vuol dire vestirsi da cerimonia o indossare abiti griffati, ma semplicemente scegliere un look per questa giornata che dobbiamo sentire come speciale, perché indubbiamente lo è». A scriverlo nelle ultime ore ai propri studenti è Stefano Da Ros, dirigente scolastico del Liceo Marconi di Conegliano.

«Vi propongo quindi questo: per un giorno lasciamo nell'armadio la "felpona" con le scritte, i jeans strappati, le sneakers un po' scalcagnate. Scegliamo invece quello che di solito indossiamo in situazioni più formali, per un evento importante, di fronte a persone che rispettiamo (docenti, compagni, personale scolastico). Pensateci. Ovviamente si tratta di una proposta, di un invito, non certamente di un obbligo. Sono tuttavia convinto che anche piccoli segni come questo contribuiscono a sottolineare l'importanza del rientro a scuola». Insomma, un invito preciso al rispetto del momento "solenne", nella speranza di poter festeggiare tutti insieme un momento atteso ormai da diversi mesi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rientro a scuola, la richiesta del Liceo Marconi agli studenti: «Vestitevi bene»

TrevisoToday è in caricamento