Adulti e anziani a scuola di alfabetizzazione digitale

Iniziativa possibile grazie alla partecipazione da parte di una cordata di associazioni aderenti al Comitato Melograno, affiancata dai Comuni di Oderzo e Salgareda

in primo piano Daniele Furlan Comitato Melograno, Dottor Erik Del Toso Formatore e Martina Sartori Assessore Servizi Sociali di Salgareda

Sono iniziati lo scorso maggio presso la Sede Operativa di Solo per il Bene a Cessalto ben tre corsi di alfabetizzazione digitale per l’utilizzo del Computer ed uno per l’utilizzo del tablet, che vedono coinvolti una cinquantina di persone adulte e/o anziane del territorio con particolare riferimento ai comuni di Oderzo, Salgareda e limitrofi. Tale azione è stata resa possibile grazie alla partecipazione da parte di una cordata di associazioni aderenti al Comitato Melograno, affiancata dai Comuni di Oderzo e Salgareda in qualità di partner operativi, ad un bando regionale emesso in attuazione della Legge Regionale 23 dell’8 agosto 2017 relativa alla “Promozione e valorizzazione dell’invecchiamento attivo”. I corsi che si snoderanno da maggio a dicembre 2019 per un totale di 55 sessioni pari a 110 ore di insegnamento con l’impiego di materiale didattico (hardware e software) di ultima generazione, si terranno prevalentemente nella Sala Multimediale “Melograno”, inaugurata lo scorso luglio 2018 dall’Assessore Regionale ai Servizi Sociali e Sanità Manuela Lanzarin, e saranno cofinanziati al 65% dalla Regione Veneto e per il 35% da Solo per il Bene che riveste il ruolo di soggetto capofila del progetto denominato “Alfabetizzazione Digitale Melograno”.

Fattivo esempio di come la collaborazione fra Istituzioni ed Enti del Terzo Settore rappresenti il mezzo più virtuoso per incidere sul tessuto sociale dei territori di competenza, l’azione progettuale si propone di ridurre il “digital device” fra la popolazione cosiddetta “nativa digitale” e quella più adulta e/o anziana, di promuovere l’impegno civico delle persone anziane e rafforzare il ruolo del volontariato, di migliorare le relazioni intergenerazionali in attività di utilità e promozione sociale della comunità e di contrastare l’isolamento sociale delle persone più fragili e non in grado di accedere ai moderni mezzi di comunicazione.

Particolarmente gradite dai corsisti sono state le visite alle lezioni da parte della Sindaca di Oderzo Maria Scardellato e della neoeletta Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Salgareda Martina Sartori, che alla presenza del Coordinatore del Comitato Melograno Daniele Furlan, ideatore del progetto, hanno espresso i loro sinceri auguri di buon lavoro a tutti i partecipanti riservandosi di intervenire alla cerimonia finale di consegna dei diplomi che suggellerà l’azione formativa portata a termine.

Corso computer 0-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detrazioni fiscali: tracciabilità obbligatoria per le spese del 2020

  • Più muscoli e meno grasso: gli alimenti che aiutano a costruire la tua massa magra

  • Tensione in tribunale, avvocato perde la testa e aggredisce il giudice

  • Diabete e retinopatia, il prof. Bandello: "Siamo all'avanguardia, ma ancora pochi screening"

  • Attacco cardiaco porta via alla vita Maria Fernanda, giovane mamma 31enne

  • Chiudono "Rosa e Baffo" e pub "Rosa": piazza di Bonisiolo deserta

Torna su
TrevisoToday è in caricamento