Venerdì, 30 Luglio 2021
Scuola

Alla scuola Martini di Treviso alunni ricicloni e geni matematici

Nel maggio scorso infatti la squadra “MateMartini” si è classificata ottava alle gare nazionali “Kangourou” di matematica dopo essersi classificata al primo posto nelle gare provinciali

I ragazzi del "Martini"

Anche a Treviso sono iniziati gli esami in presenza al termine di un altro anno scolastico che ha alternato lezioni in presenza e in dad ma che non ha impedito agli alunni dell’I.C.1 “Arturo Martini” di ottenere risultati eccellenti in campo matematico e ambientale. Nel maggio scorso infatti la squadra “MateMartini”, composta da Iadanza Carlo, Amadio Matteo, Capello Nicola, Vendramin Alessandro, Zuccon Sofia, Qiu Yangming, Bernardi Alberto, alunni della scuola media (in foto con la medaglia ottenuta), si è classificata ottava alle gare nazionali “Kangourou” di matematica dopo essersi classificata al primo posto nelle gare provinciali. Kangourou è una competizione attiva in Australia già dal 1981 ed introdotta in Europa nel 1991 e nasce per stimolare le abilità logico-matematiche di bambini e ragazzi e valorizzare le eccellenze.

Dal canto suo la classe 5^B della scuola primaria "Primo Maggio” ha partecipato e vinto il concorso nazionale indetto da COMIECO con il nome 'Riciclanti Tutto Fare". L'attività, proposta da COMIECO, prevedeva dei video informativi che si alternavano a dei quiz temporizzati relativi alle informazioni date. I ragazzi hanno fatto un viaggio virtuale seguendo tutte le fasi del riciclo di carta e cartone: dalla raccolta alla produzione di una nuova scatola. Tutto ciò ha stimolato un confronto/dibattito, portando i ragazzi a una maggiore consapevolezza del ruolo che ciascuno di noi ha e ad un primo approccio del concetto di Economia Circolare, differenziando con più attenzione e correttezza. La scuola non si ferma nonostante la pandemia e i conseguenti percorsi ad ostacoli che la obbligano a riorganizzazioni repentine, responsabilità su salute, sicurezza, integrazione, con attenzione a mantenere climi emotivi sereni per permettere a tutti di non perdere contatto con sé stessi e con i propri simili in contesti di crescita culturale adeguata all’età.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla scuola Martini di Treviso alunni ricicloni e geni matematici

TrevisoToday è in caricamento