Liceo Veronese, l'ultima campanella dell'anno sarà in diretta su Instagram

Sabato 6 giugno i rappresentanti dell'istituto di Montebelluna hanno organizzato una speciale iniziativa social per vivere insieme ai compagni l'ultimo giorno dell'anno scolastico

In foto il cortile del liceo Veronese prima del Coronavirus

L’ultima campanella di un anno che resterà nella storia non poteva passare sotto silenzio. E non potevano passare sotto silenzio la musica e la festa che da sempre contraddistinguono l’ultimo giorno di scuola.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ecco allora che, al liceo Veronese di Montebelluna, è stata ideata un’iniziativa particolare. I rappresentanti d'istituto Isabella Battagion, Giovanni Caverzan, Lorenzo Dal Maso e Cristina Garbuio si troveranno alle 12 di domani, sabato 6 giugno, ultimo giorno appunto, nel cortile della scuola, in un viale Della Vittoria silenzioso da troppi mesi. Lì saranno protagonisti di una diretta Instagram in occasione della quale, fra musica, chiacchiere e ricordi accompagneranno gli studenti della scuola allo squillo fatidico delle 13. Risponderanno a messaggi, si racconteranno, riepilogheranno con il sorriso questi mesi. Per questo, tutti gli studenti saranno esonerati dall'ultima ora di lezione affinché possano collegarsi in diretta social. «Siamo ormai allo scadere di un anno scolastico senza precedenti - dice la dirigente scolastica Rosita De Bortoli - la sua conclusione va degnamente festeggiata. Riprendiamoci il sorriso». E, grazie all'iniziativa, sarà possibile rivivere, anche se a distanza, quel rito speciale che si ripete ogni anno. Sempre diverso e sempre uguale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Oliviero Toscani: «Chi vota Zaia forse è ubriaco, anche i veneti diventeranno civili»

  • Grandine e vento forte, il maltempo torna a colpire la Marca

  • Tragedia di Merlengo, il 26enne aveva bevuto: indagato per omicidio stradale

  • Tragico schianto col furgone nella notte: 62enne muore a pochi metri da casa

  • Distributore di bevande trovato morto nel suo camion

  • Covid nelle scuole della Marca: 8 classi in isolamento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento