Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Video nella lingua dei segni per la compagna di classe muta: «Andrà tutto bene»

La commovente iniziativa della terza elementare di Cusignana. In questi tempi difficili gli alunni hanno voluto girare un video pieno di speranza per stare vicini alla loro compagna di classe Sofia, rimasta muta dalla nascita

 

La classe terza elementare di Cusignana dell’I.C. di Giavera del Montello ha realizzato un video musicale nella lingua dei segni italiana. Questo perché nella loro classe c’è Sofia, una bambina che, pur non essendo sorda, non può parlare per un problema che ha dalla nascita. I compagni hanno risposto con entusiasmo e questo è il risultato finale. Lo proponiamo a tutti sia per dare voce a Sofia, sia per contribuire a dare il nostro messaggio di speranza in questi giorni così difficili per tutti.

Potrebbe Interessarti

Torna su
TrevisoToday è in caricamento