rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
social

Oggi 1 giugno: Oroscopo Paolo Fox & Almanacco

Previsioni segno per segno

I fatti più importanti, ricorrenze, compleanni, caratteristiche dei nati e i segni più fortunati.

Oroscopo del giorno

Oroscopo Paolo Fox 1 giugno. Cosa ci riservano le stelle scopriamolo attraverso le previsioni dell'astrologo più famoso d'Italia che tutte le mattine su Radio Lattemiele racconta agli appassionati di segni zodiacali come le stelle influiranno sull'andamento della giornata.

Ariete - Cari ariete, bello questo inizio di mese per l'amore che sarà protagonista della vostra vita, soprattutto nelle prime due settimane di giugno. Marte e Giove sono nel segno e aiutano sia in amore che sul lavoro. 

Toro - Cari toro, cercate di sfruttare l'influsso di Venere sulla vostra vita e non restate con le mani in mano. Sul lavoro c'è Saturno che vi mette un po' in difficoltà ma riuscirete a superare questo periodo. 

Gemelli - Cari gemelli, arrivano novità importanti in amore ma dovrete aspettare la secona metà del mese. Sul lavoro le cose da fare sono tante, quindi rimboccatevi le maniche. 

Cancro - Cari cancretti, se siete in coppia da tempo non rivangate il passato, guardate avanti piuttosto. Sul lavoro tutte le ombre e le influenze negative degli ultimi tempo se ne andranno una volta per tutte. 

Leone - Cari leoncini, questa giornata è molto utile per capire i pregi e i difetti della vostra relazione. Sul lavoro siete in una fase di recupero. 

Vergine - Cari vergine, il cielo aiuta a gestire meglio i sentimenti e sul lavoro riuscirete a fare scelte che si riveleranno azzeccate. 

Bilancia - Cari bilancia, finalmente riuscirete a recuperare in amore dopo un periodo problematico. Sul lavoro, invece, dovrete imparare a gestire nuovi ritmi e nuove mansioni. 

Scorpione - Cari scorpioncini, oggi il cielo invita alla pazienza in amore e sul lavoro, invece, i pensieri dovrebbero essere indirizzati verso progetti stimolanti. 

Sagittario - Cari sagittario, in questo periodo potrete ufficializzare quella che sembrava una storia superficiale. Sul lavoro, arrivano svolte interessanti. 

Capricorno - Cari capricorno, tornano dei dubbi in amore ma bisogna sempre chiarire come stanno le cose per evitare fraintendimenti. Sul lavoro potrebbe esserci un bel recupero. 

Acquario - Cari acquario, c'è qualche tensione in amore ma bisognerebbe capire cosa c'è che non va. Sul lavoro evitate di essere troppo polemici e concentratevi su ciò che si può sistemare e fare meglio. 

Pesci - Cari pesciolini, guardatevi intorno se siete single perché un'amicizia potrebbe trasformarsi in qualcosa di più. Sul lavoro è un ottimo periodo pieno di nuove opportunità. Finalmente avrete le soddisfazioni che meritate dopo mesi difficili. 

Almanacco

Il 1° giugno è il 152° giorno del calendario gregoriano. Mancano 213 giorni alla fine dell’anno. 

Santi del giorno: San Giustino (Martire)

Nati 1 giugno

Sei nato oggi? Forse sei un po’ troppo ingenuo, superficiale e sei portato a concedere fiducia a chi non la merita. Nella prima parte della tua vita tutto filerà liscio come l’olio. Più avanti dovrai affrontare qualche delusione e ci sarà un momento difficile dal quale, però, saprai risollevarti.

1974 – Alanis Morissette: Cantautrice rock tra le più affermate della musica mondiale, premiata in oltre vent’anni di carriera con sette Grammy Award, dodici Juno Awards e un “MTV Europe Music Awards”.

1945 – Orietta Berti: Famosa cantante italiana, nata a Cavriago (in Emilia-Romagna) e per questo soprannominata la marmotta di Cavriago. Orietta, sposata dal 1967 con Osvaldo Paterlini.

1926 – Marilyn Monroe: La prima icona della cultura pop e la prima vera sex symbol. Nata a Los Angeles e morta il 5 agosto del 1962 in circostanze sospette, ha avuto una fulgida quanto breve carriera di attrice e cantante.

Scomparsi

1970- Muore a Milano Giuseppe Ungaretti.L’esperienza di trincea, vissuta durante la Grande Guerra, ispira a Ungaretti una profonda riflessione sulla caducità della condizione umana e sul valore della fratellanza tra gli uomini.

Accadde oggi

Nasce la CNN, esce “C’era una volta in America”, prime bottiglie di whisky, buon compleanno Orietta Berti.

  • 1307- Muore sul rogo Fra’ Dolcino da Novara. Predicatore millenarista, Dolcino profetizzava la fine del dominio della Chiesa dei Papi e l’avvento di un nuovo periodo di pace e armonia dopo le degenerazioni del potere temporale.
  • 1495 – Il frate John Cor registra il primo lotto conosciuto di scotch whisky
  • 1869 – Thomas Edison riceve il brevetto per la sua macchina elettiva elettrica
  • 1958- Charles de Gaulle, già in pensione, viene richiamato a guidare la Francia per sei mesi, nel tentativo di risolvere la crisi delle colonie e, in particolare, dell’Algeria.
  • 1967 – Viene pubblicato in Inghilterra Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band dei Beatles
  • 1973- In Grecia viene proclamata la Repubblica. L’ultimo re, Costantino II, è in esilio, dopo un tentativo fallito di rovesciare la dittatura dei colonnelli, i quali, con pugno di ferro, governano la Grecia dal 1967.
  • 1988 – Il presidente statunitense, Ronald Reagan, e quello sovietico, Michail Gorbaciov stipulano un accordo per l’eliminazione dei missili a media gittata
  • 2001 - Nepal: il principe ereditario Dipendra, 30 anni, spara contro i membri della famiglia reale, uccidendo il re Birendra, la regina Aishwarya, e altri sette membri della famiglia reale. Dopo il massacro il principe si uccide. 
  • 2003 – La Cina inizia a riempire il bacino dietro la massiccia diga delle Tre Gole, innalzando il livello dell’acqua di oltre 100 metri

1980 – Nasce la CNN, primo canale all news della storia: Sono le cinque del pomeriggio di una domenica di giugno, quando il tycoon e filantropo Ted Turner presenta al mondo la CNN (Cable News Network, “emittente di notizie via cavo”) che trasmette in tutto il mondo per mezzo della tecnologia satellitare.

1984 – Al cinema “C’era una volta in America”: Di sodalizi riusciti il cinema ne ha vissuti tanti, ma quello tra il regista Sergio Leone e il compositore Ennio Morricone è qualcosa di sublime. L’ultimo capolavoro che consegnano alla storia della “settima arte” è C’era una volta in America, ritratto di struggente malinconia del genere gangster, che va dall’America degli anni Venti ai favolosi anni Sessanta, passando per la fine del Proibizionismo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oggi 1 giugno: Oroscopo Paolo Fox & Almanacco

TrevisoToday è in caricamento