rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
social

Oggi 27 dicembre: Oroscopo Paolo Fox & Almanacco

Previsioni segno per segno fortuna, lavoro, amore

I fatti più importanti, feste, ricorrenze, compleanni, caratteristiche dei nati oggi e i segni più fortunati.

Oroscopo del giorno

Oroscopo Paolo Fox 27 dicembre. Cosa ci riservano le stelle scopriamolo attraverso le previsioni dell'astrologo più famoso d'Italia che tutte le mattine su Radio Lattemiele racconta agli appassionati di segni zodiacali come le stelle influiranno sull'andamento della giornata.

Ariete - Cari ariete, bella questa giornata per vivere ancora forti emozioni, sul lavoro ci sarà modo di avviare nuovi progetti con nuovi collaboratori. 

Toro - Cari toro, in amore preparatevi a una giornata di passione grazie a una Venere favorevole. Sul lavoro è un momento di successo. 

Gemelli - Cari gemelli, in amore arriva il momento di dire al partner cosa provate e cosa non sta funzionando nella vostra storia. Sul lavoro buttatevi in nuovi progetti. 

Cancro - Cari cancretti, le stelle regalano una bellissima giornata piena di emozioni e sul lavoro continuate con il solito impegno. 

Leone - Cari leoncini, bello questo cielo per iniziare una nuova fase della vostra vita amorosa e anche sul lavoro tutto procede alla grande, continuate così. 

Vergine - Cari vergine, in amore torna il sereno dopo un piccolo momento di nervosismo. Sul lavoro fate vedere agli altri di che pasta siete fatti. 

Bilancia - Cari bilancia, in questa giornata torna la voglia di amore e serenità. Sul lavoro ci vuole un po' di cautela nelle prossime mosse. 

Scorpione - Cari scoprioncini, in amore bisogna essere più disponibili e aperti a smussare alcuni lati del vostro carattere. Sul lavoro sentite una certa stanchezza ma godetevi ancora questi giorni di ferie. 

Sagittario - Cari sagittario, in amore attenzione perché potrebbe esserci un po' di nervosismo. Sul lavoro aspettatevi delle belle notizie. 

Capricorno - Cari capricorno, in amore arriva un piccolo momento di down ma nulla di permanente. Sul lavoro cercate di impegnarvi di più. 

Acquario - Cari acquario, le stelle di oggi parlano d'amore e serenità, godetevi questo momento roseo. Sul lavoro avete delle belle idee, fatevi valere. 

Pesci - Cari pesciolini se non avere ancora affianco la persona giusta potreste incontrarla proprio in questi giorni. Sul lavoro buttatevi di più e non abbiate paura di fare il passo più lungo della gamba. 

Almanacco

Il 27 dicembre è il 361º giorno del calendario gregoriano. Mancano 4 giorni alla fine dell’anno.

Santi del giorno: San Giovanni (Apostolo ed Evangelista) protettore di librai, scrittori, teologi, artisti, templari, cartolai e tipografi.

Etimologia: Giovanni, deriva dall’ebraico Yehohanan, ossia letteralmente “Dio ha avuto misericordia” o anche “dono del Signore”. In passato veniva imposto ad un figlio atteso e desiderato da tanto tempo e nato quando ormai si erano perse le speranze. E’ stato il nome di numerosi papi, monarchi e letterati. Giovanni è probabilmente il secondo nome maschile più diffuso in Italia (dopo Giuseppe) tra la popolazione adulta oltre ad essere stabilmente presente nella top 30 dei nomi più utilizzati per i nuovi nati.

Accadde oggi

  • 1521 – Inizia il conclave che eleggerà Papa Adriano VI, olandese, amico dell’Imperatore
  • 1587 – Sigismondo III viene incoronato Re di Polonia
  • 1612. Galileo annota la prima annotazione del pianeta Nettuno, ma come stella fissa anziché come pianeta (cosa che verrà stabilita solo nel 1846).
  • 1796 – Si apre il congresso cispadano di Reggio Emilia, nel corso del quale verrà adottato il tricolore come bandiera nazionale della Repubblica Cispadana
  • 1845. Il dottor Crawford Williamson Long sperimenta per la prima volta il ricorso all’anestesia per alleviare i dolori del parto somministrando dell’etere alla paziente.
  • 1903. Giacomo Puccini completa la stesura della “Madama Butterfly” su libretto di Luigi Illica e Giuseppe Giacosa. L’opera ha richiesta due anni e mezzo di lavoro anche per la raccolta della documentazione su usi e costumi del Giappone.
  • 1944 – Nasce il qualunquismo di Giannini: “Io sono quello che non crede più a niente e a nessuno. Io sono l’Uomo Qualunque”. Chiude così l’editoriale di Guglielmo Giannini, apparso sul primo numero del settimanale “L’Uomo Qualunque”, da lui fondato, che debuttò nelle edicole di Roma un mercoledì di dicembre del 1944.
  • 1947. Il presidente della Repubblica provvisorio Enrico De Nicola promulga la Carta Costituzionale Italiana, pubblicata in giorno stesso sulla “Gazzetta Ufficiale”, che entrerà in vigore dal 1° gennaio 1948.
  • 1963. Il Molise si stacca dall’Abruzzo e diventa la 20° regione italiana.
  • 1983. Papa Giovani Paolo II va nel  carcere di Rebibbia a Roma ad incontrare Alì Agca, che il 13 maggio del 1981 gli aveva sparato in piazza San Pietro ferendolo gravemente.
  • 1985. Un commando palestinese compie un attentato terroristico all’aeroporto di Fiumicino sparando sui passeggeri in coda al check-in della compagnia israeliana El Al e di quella americana TWA uccidendone 13. Tre dei quattro terroristi vengono uccisi.
  • 2007 – L’ex primo ministro pakistano Benazir Bhutto viene uccisa a Rawalpindi in un attentato suicida
  • 2008 – L’esercito israeliano dà inizio alla campagna militare nella Striscia di Gaza contro le forze di Hamas, denominata “Operazione Piombo fuso”

Nati 27 dicembre

Sei nato oggi? I nati il 27 dicembre sono orientati al servizio, nel significato più alto del termine, ovvero si preoccupano molto di soddisfare i desideri e le esigenze dei propri familiari, degli amici e delle società in genere. Dotati di notevole abilità tecniche, sanno come utilizzare al meglio le proprie attitudini e, sebbene siano tendenzialmente idealisti, riescono a mitigare il loro idealismo dando contributi concreti alla vita che li circonda. Sono amanti dell’umorismo sottile e generalmente manifestano una certa bontà d’animo, benché non manchi in loro una sorta di lato oscuro, del quale ben poche persone, a parte i loro cari, sono a conoscenza.

1967 – Giovanni Floris: Nella schiera degli anchorman italiani più apprezzati da ospiti e pubblico, il suo mestiere è raccontare la politica.

Scomparsi oggi:

1923 – Gustave Eiffel: Tra le menti più geniali nella storia delle costruzioni, fornì a due popoli i rispettivi monumenti simbolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oggi 27 dicembre: Oroscopo Paolo Fox & Almanacco

TrevisoToday è in caricamento