rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
social

Oggi 27 ottobre: Oroscopo Paolo Fox & Almanacco

Previsioni segno per segno fortuna, lavoro, amore

I fatti più importanti, feste, ricorrenze, compleanni, caratteristiche dei nati oggi e i segni più fortunati.

Oroscopo del giorno

Oroscopo di Paolo Fox 27 ottobre. Cosa ci riservano le stelle scopriamolo attraverso le previsioni dell'astrologo più famoso d'Italia.

Ariete: Cari Ariete, oggi le stelle vi sorridono. Nonostante qualche piccola sfida, la vostra determinazione vi porterà a superare ogni ostacolo. Aspettatevi sorprese positive nel pomeriggio!

Toro: Cari Toro, la pazienza sarà la vostra migliore alleata oggi. Non lasciatevi sopraffare dalle emozioni, serate piacevoli vi attendono.

Gemelli: Cari Gemelli, la comunicazione è al vostro fianco oggi. Ascoltate gli altri e fatevi ascoltare, troverete soluzioni inaspettate.

Cancro: Cari Cancro, potreste sentirvi emotivi oggi. Prendetevi un momento per voi stessi e ricaricate le energie. La serenità è dietro l'angolo.

Leone: Cari Leone, la vostra energia contagiosa illuminerà la giornata. Condividete la vostra gioia e vedrete raddoppiare la felicità.

Vergine: Cari Vergine, la precisione vi guiderà oggi. Affrontate le sfide con metodo e vedrete progressi tangibili.

Bilancia: Cari Bilancia, cercate l'equilibrio nelle relazioni oggi. Un vecchio amico potrebbe tornare nella vostra vita.

Scorpione: Cari Scorpione, la passione vi guida. Seguite il vostro istinto e scoprirete nuove avventure.

Sagittario: Cari Sagittario, la vostra natura avventurosa vi porterà lontano oggi. Esplorate nuovi orizzonti, anche mentali.

Capricorno: Cari Capricorno, la determinazione è la vostra forza. Non arrendetevi di fronte agli ostacoli, la ricompensa è vicina.

Acquario: Cari Acquario, la creatività è in alto oggi. Sfruttate questa energia per esprimervi in modi nuovi e innovativi.

Pesci: Cari Pesci, ascoltate il vostro intuito. Le emozioni vi guideranno verso scelte giuste e momenti sereni.

Almanacco

E’ il 300° giorno dell’anno, 43ª settimana. Alla fine dell'anno mancano 65 giorni.

Santi del giorno: San Frumenzio (Vescovo)

Nati il 27 ottobre

Sei nato oggi? In tutto ciò che fai non lasci nulla al caso, organizzi e programmi ogni momento fin nei dettagli, nel tentativo di riuscire a controllare tutto quello che si muove intorno a te. La prima parte della vita è soggetta a molti alti e bassi; con la maturità, però, diventerai più spontaneo e contemporaneamente raggiungerai stabilità e serenità sia nel lavoro che in amore.

1952 – Roberto Benigni: Da toscanaccio più celebre del cinema a poetico declamatore della sublime poesia dantesca, Roberto Benigni è una figura poliedrica della cultura italiana.

1782 – Niccolò Paganini: Considerato il massimo violinista di tutti i tempi, è nato a Genova e scomparso a Nizza, in Francia, a maggio del 1840. Come compositore è indicato tra i principali rappresentanti.

1958 – Simon Le Bon: Icona pop e sex symbol in voga soprattutto nel ventennio 80-90, Simon Le Bon è nato a Bushey, nella parte orientale dell’Inghilterra.

Scomparsi 

2013 – Lou Reed: Artista decadente per antonomasia, è tra i pochi che sono riusciti a coniugare la poesia con il rock. Americano di Brooklyn, Lewis Allan Reed soffre fin da piccolo il male di vivere.

Accadde Oggi

New York inaugura la metro, viene condannato Craxi, muore Ugo Tognazzi.

  • 1275 – Fondazione della città di Amsterdam
  • 1492- Cristoforo Colombo raggiunge l’isola di Cuba attribuendole il nome di Juana, in onore del figlio della regina Isabella di Castiglia.
  • 1848 – Sortita italiana dal Forte di Marghera per liberare Mestre dalle truppe austriache, nella quale morì lo scrittore Alessandro Poerio
  • 1904. Viene inaugurata la metropolitana di New York, la prima al mondo. Senza di lei la più popolosa città degli Stati Uniti d’America (oltre 8 milioni e 600mila abitanti!) si fermerebbe. Tra le più estese al mondo e l’unica in assoluto a funzionare 24 ore su 24 e per 365 giorni l’anno, la Metropolitana di New York nacque come progetto tra la fine dell’Ottocento e l’inizio del Novecento, sulla scia delle prime costruite a Londra e a Parigi
  • 1962 – Caso Mattei: In una notte burrascosa, l’aereo partito da Catania e diretto a Linate su cui si era imbarcato il presidente dell’Eni, Enrico Mattei, precipitò nelle campagne pavesi di Bascapè, piccolo comune di 1.800 abitanti circa. Con lui persero la vita il pilota Irnerio Bertuzzi e il giornalista americano William Mc Hale. La sua morte resterà un mistero: le autorità giudiziarie non hanno stabilito se sia trattato di incidente o di attentato.
  • 1979 – Arrestato di nuovo e ricondotto in Italia dalle autorità svizzere Lorenzo Bozano per il sequestro e l’uccisione di Milena Sutter, la figlia tredicenne dell’industriale svizzero naturalizzato italiano Arturo Sitter, rapita a Genova il 6 maggio del 1971.
  • 1990- Muore Ugo Tognazzi, protagonista della grande stagione cinematografica della commedia all’italiana. Nato a Cremona il 23 marzo 1922, imitando Totò in un dopolavoro ferroviario vince la timidezza e diventa uno dei protagonisti dello spettacolo italiano. Nel corso della carriera recita in 150 film, gira 5 pellicole come regista e vince 3 David di Donatello, 5 Nastri d’Argento e una Palma d’Oro a Cannes come miglior attoreprotagonista per “La tragedia di un uomo ridicolo” di Bertolucci. Lavora con tutti i grandi del cinema italiano. In coppia con Raimondo Vianello.
  • 1991- E’ da poco iniziato il nuovo giorno quando un incendio distrugge il teatro Petruzzelli di Bari. Poche ore prima era andata in scena la Norma di Bellini con le ultime note che avevano accompagnato sul rogo Norma e Pollione. Per l’incendio, dopo sedici anni di inchieste e processi, sono condannati in via definitiva Giuseppe Mesto e Francesco Lepore. La riapertura del teatro avviene a diciotto anni dal rogo, sulle note della Nona Sinfonia di Beethoven.
  • 1994 – Pubblicato il primo banner pubblicitario: È il caso di dire «ogni click è denaro», parafrasando un antico adagio. Tutte le volte che un utente aziona il tasto sinistro del mouse su un banner pubblicitario o banner ad (che sta per advertising), questo semplice gesto garantisce un’entrata per il sito web che lo ospita e un collegamento diretto al prodotto reclamizzato.
  • 1995. Viene condannato in contumacia per corruzione Bettino Craxi, ex presidente del Consiglio e segretario del Partito socialista.
  • 2002. Viene eletto presidente del Brasile Lula da Silva, ex operaio metalmeccanico e sindacalista.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oggi 27 ottobre: Oroscopo Paolo Fox & Almanacco

TrevisoToday è in caricamento