rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
social

Oggi 29 settembre: Oroscopo Paolo Fox & Almanacco

Previsioni segno per segno fortuna, lavoro, amore

I fatti più importanti, ricorrenze, compleanni, caratteristiche dei nati e i segni più fortunati.

Oroscopo del giorno

Oroscopo di Paolo Fox 29 settembre. Cosa ci riservano le stelle scopriamolo attraverso le previsioni dell'astrologo più famoso d'Italia.

Ariete - Cari ariete, in amore siete un po' polemici ultimamente, dovreste cercare di essere più ragionevoli. Sul lavoro c'è un accordo in ballo, riuscirete a portarlo a termine. 

Toro - Cari toro, la fine del mese porta via le tensioni d'amore. Sul lavoro potrebbe esserci ancora qualche ostacolo da superare ma presto riuscirete a farlo e anche nel migliore dei modi. 

Gemelli - Cari gemelli, il cielo parla d'amore quindi lasciatevi andare alle emozioni. Sul lavoro la cosa più importante è mantenere la calma ma avete Giove di supporto. 

Cancro - Cari cancretti, la luna vi sostiene in amore ma bisognerà affrontare comunque qualche questione spinosa lasciata in sospeso. Sul lavoro non siete del tutto soddisfatti ma dovrete in qualche modo scendere a compromessi. 

Leone - Cari leoncini, in amore ci vuole la massima calma, altrimenti potreste rischiare di scatenare fin troppe polemiche. Sul lavoro non accettate subito le proposte, rifletteteci bene. 

Vergine - Cari vergine, in amore il cielo è dalla vostra parte quindi potrete vivere una giornata davvero emozionante. Sul lavoro dopo un piccolo stop bisognerà ripartire alla grande. 

Bilancia - Cari bilancia, se siete ancora single è perché avete un po' perso la fiducia nelle altre persone. Sul lavoro cercate stabilità ma per adesso bisogna stringere i denti e imparare a gestire la precarietà. 

Scorpione - Cari scorpioncini, se ci sono dei dubbi in amore dovreste cercare di chiarirli subito. Sul lavoro potrebbero chiedervi di partecipare a nuovi progetti ma per adesso forse è meglio restare con quei pochi "guai" che avete. 

Sagittario - Cari sagittario, in amore bisogna che cerchiate di avere una visione più positiva del futuro. Sul lavoro bene per tutti quelli che lavorano con il pubblico. 

Capricorno - Cari capricorno, in amore ci sono tante incertezze ma i problemi vanno superati e non lasciati lì. Sul lavoro le novità non mancano, soprattutto per quelli che hanno voglia di fare. 

Acquario - Cari acquario, questa giornata regala bellissime emozioni grazie a sole e luna dalla vostra parte. Sul lavoro, meglio non agitarsi troppo se le cose non vanno come vorreste, ci vuole pazienza. 

Pesci - Cari pesciolini, con la luna a favore e anche Venere oggi le emozioni saranno alle stelle quindi, sfruttate questo cielo. Sul lavoro avete voglia di un cambiamento ma dovrete fare i conti con la realtà.

Almanacco

Il 29 settembre il 272° giorno del calendario gregoriano. Mancano 93 giorni alla fine dell’anno.

Santi del giorno: Santi Michele, Gabriele e Raffaele (Arcangeli). San Gabriele è il protettore di postini, ambasciatori, giornalai, corrieri, filatelici, radiotelevisione e telecomunicazione. San Raffaele è il protettore di ciechi, adolescenti e viaggi. San Michele è il Santo patrono della Polizia di Stato.

Etimologia: Raffaele, in ebraico “Repha’el”, “guarito dal Signore”, è presente già nell’Antico Testamento.

Nati 29 settembre

Sei nato oggi? I nati il 29 settembre combattono una continua battaglia per conservare una stabilità nella loro vita: essi alternano, infatti, momenti in cui si sentono padroni dell’universo ad altri in cui si considerano delle nullità. Tali sbalzi di umore e di autostima sono molto spesso dovuti a una latente mancanza di fiducia in sé stessi. 

1571 – Caravaggio: Artista tra i massimi che l’umanità abbia mai conosciuto, con il suo stile ha segnato una profonda cesura nella storia della pittura.

1901 – Enrico Fermi: Scienziato tra i più eccelsi della storia, è comunemente indicato come il padre della fisica nucleare, per le rivoluzionarie scoperte sui neutroni e la radioattività.

Accadde Oggi

Strage di Marzabotto, massacro del Circeo.

  • 480 a.C. – Battaglia di Salamina: la flotta ateniese riporta una decisiva vittoria su quella persiana
  • 1227 – Papa Gregorio IX scomunica l’Imperatore Federico II di Svevia
  • 1902. Muore a Parigi Emile Zola. Dopo aver lavorato come fattorino presso la casa editrice Hachette, gli viene presto affidata la direzione dell’ufficio pubblicità. Entra così in contatto con il mondo letterario del tempo e nel 1864, dopo aver cominciato a scrivere come giornalista,  pubblica il primo romanzo. Ma il suo libro più celebre per la risonanza che ebbe il J’accuse indirizzato, nel 1898, al Presidente della Repubblica in relazione all’affaire Dreyfus.
  • 1936. Inizia una sollevazione di militari spagnoli delle guarnigioni marocchine, diretta ad abbattere il potere legittimo di Madrid, e guidata da Francisco Franco, ufficialmente dichiarato Generalísimo de los ejércitos de Tierra, Mar y Aire. Dopo tre anni di guerra civile, sarà lui ad assumere, con il titolo di Caudillo,  il potere  instaurando in Spagna un regime dittatoriale  che durerà sino al 1975.
  • 1941. A Kiev si compie il massacro di Babi Yar: 33.771 ebrei ucraini vengono massacrati e buttati in una fossa comune dai nazisti.
  • 1943. Il maresciallo d’Italia Pierto Badoglio e il generale americano Dwight Eisenhower (che poi diventerà presidente degli Stati Uniti) firmano sulla corazzata “Nelson” al largo di Malta l’armistizio lungo per porre fine alle ostilità della seconda guerra mondiale tra l’Italia e gli alleati.
  • 1944. Ha inizio il più feroce massacro perpetrato dai nazisti in Italia. Quasi duemila civili verranno sterminati a Marzabotto e in alcuni comuni emiliani limitrofi. Altre 55 persone troveranno la morte, fino al 1965, a causa delle mine fatte disseminare nel territorio dal maggiore delle SS Walter Reder.
  • 1975. Nella notte viene compiuto quello che le cronache nere definiranno il massacro del Circeo. Due amiche, Rosaria Lopez e Donatella Colasanti, vengono sequestrate, violentate e seviziate da tre amici occasionali: Angelo Izzo, Gianni Guido e Andrea Ghira, che poi decidono di ucciderle; ma Donatella Colasanti sopravvive alle atroci torture fingendosi morta e denuncerà gli assassini. Tornato in libertà, diversi anni dopo, Izzo si macchierà di nuovo di un delitto in famiglia.
  • 1980. La Fiat annuncia la cassa integrazione per 23.000 lavoratori. Alla decisione dell’azienda automobilistica reagiscono con durezza i sindacati . Inizia un lungo braccio di ferro che avrà una svolta con la Marcia dei 40mila.
  • 1983 – Esce negli Stati Uniti Il grande freddo, film di Lawrence Kasdan
  • 1995: Il presidente degli Stati Uniti Bill Clinton ammette pubblicamente per la prima volta l’esistenza della base segreta militare denominata Area 51
  • 2013 – Nigeria: durante l’insurrezione di Boko Haram viene compiuto il massacro di Gujba che vede l’uccisione di 44 persone, 4 feriti e 18 dispersi, tutti civili

1964 – Nasce il fumetto di Mafalda:Una bambina di sei anni dalla chioma ribelle e fiocchetto in testa, tutta presa da grandi interrogativi esistenziali sull’umanità e sui destini del mondo. Sulla rivista “Primera Plana” si presenta così Mafalda, la protagonista dell’omonima striscia a fumetti creata dalla penna di Joaquìn Lavado, disegnatore argentino conosciuto con il nome d’arte di Quino.

1944 – Strage nazista di Marzabotto: Le operazioni di rastrellamento delle truppe tedesche costrinsero la gente di Casaglia di Monte Sole a cercare rifugio nella chiesa di Santa Maria Assunta, dove iniziarono a pregare. Ma la furia assassina dei nazisti non si fermò nemmeno di fronte a un luogo di preghiera: qui furono trucidati il parroco e un’anziana disabile; tutti gli altri, riuniti nel cimitero, furono finiti da una raffica di mitragliatrice posta all’ingresso per impedire qualsiasi tentativo di fuga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oggi 29 settembre: Oroscopo Paolo Fox & Almanacco

TrevisoToday è in caricamento