rotate-mobile
social

Come sarà il tuo Natale alcolico?

Regine della festa saranno come sempre le bollicine, ma quali scegliere?

Finalmente è arrivato il momento più suggestivo dell'anno che invita a condividere con i propri affetti istanti preziosi e indimenticabili, ma anche i piaceri della tavola assaporando antipasti ricercati, primi piatti e arrosti prelibati, il pescato migliore e dolci squisiti in un ritrovato piacere di stare insieme. 

Il Prosecco di Conegliano Valdobbiadene è un vino fresco ed elegante, fatto per la maggior parte con uva Glera, perfetto da consumare a tutto pasto, a cominciare dall’aperitivo, è fruttato e floreale, predilige accostamenti con cibi dalle cotture poco invasive, capaci di esaltare gli aromi del vino.

Come scegliere il vino giusto secondo PONTE1948.

TRADIZIONALE

Dalle splendide terre del DOC delle Venezie, nasce un Pinot Grigio armonico e profumato, come una rosa rossa in un bouquet di gelsomino. Con il suo colore giallo paglierino, l'inconfondibile profumo che evidenzia note fruttate di mela e di pera che sfociano nel floreale, un delicato gusto morbido ed armonico che evoca la freschezza del litchi in simbiosi con la morbidezza della ginestra, il Pinot Grigio Spumante Brut è un classico della vigilia. Eccellente come aperitivo, si abbina magnificamente ad antipasti, portate di pesce alla griglia, zuppe e risotti di mare. Si sposa bene a tutto pasto. Temperatura di servizio 6-8 °C.

RAFFINATO

Per un Natale raffinato, l'ospite d'onore non può che essere il Prosecco Doc Treviso Millesimato Extra Dry caratterizzato da note di pesca e mela impreziosite da eleganti sentori floreali. Esaltante abbinato con crostacei e molluschi, ideale con risotti alle verdure. Perfetto a tutto pasto. Temperatura di servizio 6-8 °C.

COOL

Seducente e autentica bellezza italiana, il Prosecco Doc Rosé Millesimato Brut si presenta fresco e piacevolmente fruttato, regalando delicate note citrine che si esprimono in una sinfonia di sentori di pesca e mela rossa delicious nella quale interviene con la sua complessità il pinot nero, indiscusso protagonista delle eccellenze spumantistiche. Ideale come aperitivo, superbo abbinato con sushi e sashimi, ma anche molluschi e antipasti a base di pesce. Richiama inoltre abbinamenti come il cous-cous di verdure e risotti leggeri della tradizione mediterranea. Temperatura di servizio 6-8 °C.

ETICO

Il nostro futuro è nella biodiversità. Questo concetto, traslato nel microcosmo del vigneto, ha ispirato e guidato la creazione del nuovo Prosecco Doc Extra Dry Biologico, nato con l'intento di favorire un'agricoltura sempre più sostenibile, amica della natura e rispettosa dell’ambiente. Si contraddistingue per i sentori caratteristici e delicati di mela e di pera, impreziositi da fini note citrine. In bocca si esprime evidenziando l’equilibrio tra acidità e dolcezza, completate dalla giusta sapidità, offrendo così una vera e propria esperienza sensoriale. Servito fresco è ottimo con piatti a base di carni bianche alla piastra o piatti di mare come tartare di pesce spada e tagliate di tonno rosso al rosmarino. La sua natura eclettica si sposa bene anche con la moderna hamburgueria gourmet. Da provare in abbinamento a panini preparati con le migliori carni e ingredienti ricercati di prima qualità. Temperatura di servizio 6-8 °C.

PONTE1948_ Natale 2021-2

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come sarà il tuo Natale alcolico?

TrevisoToday è in caricamento