rotate-mobile
social

Cantine aperte: domenica degustazioni, tour, tantissimi appuntamenti

Tante le proposte, visite guidate nei vigneti, degustazioni di spiedo e porchetta, calici di vino, tour guidati gratuiti, banchi di degustazione all’aperto, DJ set, aree pic-nic, giochi e intrattenimento

Le otto cantine aperte a Treviso per Cantine Aperte 2024 propongono questo weekend visite guidate nei vigneti e nelle cantine, degustazioni di spiedo e porchetta accompagnate da calici di vino, masterclass sui vini autoctoni e sulle bollicine, passeggiate nel vigneto biologico e degustazioni all’aperto di Prosecco Superiore, esplorazione dell'antica Filanda con degustazioni di vini abbinati a piatti locali, banco di degustazione con cinque vini, tour guidati gratuiti, banchi di degustazione all’aperto di vini biologici, DJ set, aree pic-nic, giochi e intrattenimento, percorso di degustazione itinerante con vini abbinati a prodotti tipici stagionali, visite guidate del processo produttivo con degustazioni di Valdobbiadene DOCG e visita guidata dell'antica barricaia, delle gallerie sotterranee e della villa in stile palladiano, escursione in fuoristrada.

Cantine Aperte 2024 invita gli appassionati di vino a un weekend speciale il 25 e 26 maggio, aprendo le porte delle cantine di tutta Italia. Questo evento, organizzato dal Movimento Turismo del Vino, celebra la sua 32esima edizione, offrendo ai visitatori la possibilità di scoprire i luoghi enologici più affascinanti del Bel Paese.

Cantine aperte a Treviso e provincia - programma

  • Cantina Conte Collalto, Susegana (TV). Sabato 25 maggio, dalle 10:00 alle 18:00, passeggiate nei vigneti con degustazioni di vini. Domenica 26 maggio, dalle 10:00 alle 18:00, degustazione di vini e paella preparata dallo chef Luca Zanette. Due visite guidate gratuite alla cantina e alla bottaia storica alle ore 11:00 e 16:00. Tour in e-bike nel vigneto e visita in fuoristrada alle colline del Castello di San Salvatore. Prenotazioni: visite@cantine-collalto.it, Tel: +39 0438 435811, WhatsApp: 320 4027194.
  • Azienda Agricola Bonotto Giorgio, Rai di San Polo di Piave (TV), Domenica 26 maggio: Dalle 10:00 alle 18:00, con visite guidate alle ore 11:00 e 17:00. Propone degustazioni di spiedo con 3 calici fino alle 15:00 e di porchetta con 3 calici dopo le 15:00. Alle 15:30, una masterclass "Raboso e Manzoni Bianco: la forza dell’autoctono in risposta al cambiamento climatico e a quello dei consumi" guidata da Alberto Puppin (info: +39 340 6231310, elisa@bonottovini.it).
  • Parco della Filandetta Bortolomiol, Valdobbiadene, Sabato 25 e Domenica 26 maggio: Sabato alle ore 15:30 e domenica alle ore 10:45, passeggiata nel vigneto biologico e tra le opere d’arte, seguita dalla degustazione all’aperto di Bandarossa Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG Vigna di Collagù 2023. All'interno dell'antica Filanda, si prosegue con degustazioni di Ius Naturae Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG Brut Biologico abbinato alla Caprese di Collina e Maior Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG Dry con cialda alla ricottina e miele prodotto dalle api del Parco (info: parcodellafilandetta@bortolomiol.com).
  • Castello di Roncade, Roncade, Domenica 26 maggio: Dalle 10:30 alle 19:00, con ultimo ingresso alle 18:00. Propone un banco di degustazione con 5 vini della produzione e visite guidate della Villa, del vigneto e delle cantine di invecchiamento alle ore 11:00, 16:00 e 17:00. Include ingresso al Castello, calice da degustazione e sconto del 10% sull'acquisto di bottiglie di vino (info: +39 0422708736, info@castellodironcade.com).
  • Cantina Pizzolato, Villorba (TV), realtà vitivinicola trevigiana specializzata nella produzione di vini biologici dal 1991 - aprirà le sue porte con l’obiettivo di celebrare e condividere i propri valori quali la sostenibilità ambientale, il rispetto per la biodiversità e l’attenzione ad un’agricoltura sana e biologica. Domenica 26 maggio: Dalle 11:00 alle 19:00, con banchi di degustazione all’aperto, tour guidati gratuiti e attività varie. Propone masterclass sui vini Piwi e sulle bollicine, DJ set alle ore 17:00. Include punti mescita per vini biologici e vegani, aree pic-nic, giochi e intrattenimento (info: +39 0422 928166, experience@lacantinapizzolato.com). Una giornata ricca di esperienze e appuntamenti, immersi nel verde dei vigneti.
  • Cantina Rechsteiner, Piavon di Oderzo (TV), Domenica 26 maggio: Turni alle ore 11:00, 15:00 e 17:00. Propone un percorso di degustazione itinerante con quattro tappe: Parco Romantico Rechsteiner con Prosecco di benvenuto, Antiche Scuderie di Villa Rechsteiner con degustazione di Manzoni Bianco, Bottaia del ‘600 con calice di Merlot e Bellussera con assaggio di Dominicale Dolce (info e prenotazioni: https://www.rechsteiner.it/tour-taste-visite-degustazioni-vini).
  • Cantina Ruggeri, Valdobbiadene, Sabato 25 e Domenica 26 maggio: Visite guidate e degustazioni alle 10:30, 12:00, 13:30, 15:30 e 17:00. Propone assaggio guidato di 3 Valdobbiadene DOCG (L’Extra Brut Millesimato, Cartizze Brut e Giustino B Millesimato) abbinati a polpette gourmet. Gruppi minimi di 2 persone (info: hospitality@ruggeri.it, +39 345 1692165, prenotazione obbligatoria: https://ruggeri.it/visite-e-degustazioni).
  • Villa Sandi, Valdobbiadene, Sabato 25 e Domenica 26 maggio: Esperienza Classica con visita guidata dell'antica barricaia del 1700, gallerie sotterranee e villa in stile palladiano, degustazione di 2 vini, durata 1 ora e mezza (info e prenotazioni: visite@villasandi.it, +39 04238607).

Durante Cantine Aperte, enoturisti e appassionati potranno conoscere i territori e i produttori che rendono il vino italiano famoso nel mondo. L'evento include degustazioni, passeggiate tra i filari, tour guidati, laboratori sensoriali, giri in bici o a cavallo, pic-nic e aperitivi al tramonto. È un'occasione unica per esplorare paesaggi, sapori e tradizioni regionali, vivendo un'esperienza enologica immersiva e condividendo un buon calice di vino con la community di wine lover.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cantine aperte: domenica degustazioni, tour, tantissimi appuntamenti

TrevisoToday è in caricamento