social

Escursioni guidate nelle terre dei Fiori d'Inverno

Alla scoperta della zona dove nasce il prelibato radicchio di Treviso, il “Fiore che si mangia”

Tutto il mondo ci invidia il radicchio di Treviso per il suo piacevole sapore amarognolo e i suoi colori sgargianti, a maggio si potranno fare delle belle passeggiate alla scoperta delle campagne dove si coltivano i fiori d'inverno.

Inizialmente programmate tra dicembre 2020 e gennaio 2021, in concomitanza con la rassegna enogastronomica, i tour sono stati posticipati in ottemperanza alle regole imposte causa Covid-19. Il Comitato Organizzatore della rassegna (UNPLI Treviso) propone delle uscite dedicate al territorio dove nasce il Radicchio Rosso di Treviso IGP.

I percorsi del Radicchio

Il primo “La civiltà dell’acqua da Treviso a Castelfranco Veneto”: posto più a Nord, segue il tracciato del Sile idealmente da Treviso (o più propriamente da Casier) alle sorgenti, per poi proseguire verso Castelfranco in un’area ove è presente una fitta rete irrigua di origine medioevale. Si tratta quindi di un tratto dalla forte valenza ambientale e storico-culturale il cui elemento centrale può essere identificato con l’acqua.

Il secondo “Le terre del radicchio di Treviso”: attraversa l’area di maggiore diffusione della produzione e, partendo da Casier e Preganziol, i comuni dove storicamente si è sviluppata la coltivazione del radicchio, congiunge i comuni di Zero Branco, Scorzè e Trebaseleghe.

Il terzo “La campagna veneta dall’epoca romana alla Serenissima”, posto a Sud, infine, è delimitato nella sua parte più meridionale dal decumano del graticolato romano e comprende ad Ovest l’antica via Aurelia e ad Est un tratto del Terraglio.

Tre itinerari nella natura un workshop dedicato al celebre Fiore d'Inverno compongono il ricco “bouquet” di proposte firmato IAT e UNPLI Veneto che, fino a giugno, animerà i fine settimana.

Gli appuntamenti

Workshop e passeggiata - Il Radicchio Rosso di Treviso IGP e le sue terre

Quinto di Treviso 16 maggio, ore 10.00

Escursione naturalistica per conoscere il territorio e le tecniche di coltura del Radicchio Rosso di Treviso IGP. Visita ad un'azienda agricola dove viene allevato un altro protagonista dell'area del fiume Sile: lo Storione.

Workshop gratuito, prenotazione obbligatoria: tel 0422 595780 (IAT Treviso Centro) 

Punto di ritrovo: Piazza di Quinto, fronte Villa Memo Giordani. Partenza subito dopo l'inaugurazione dell'evento.
 

Passeggiate nella natura - Storie dell'Alto Sile, tra baracche e Baracca... 

SANTA CRISTINA DI QUINTO DI TREVISO
16 maggio 2021, ore 14.30 (recupero del 21/03/2021) 

Partenza: Chiesa di Santa Cristina Vergine e Martire, in Via Mons. Tognana 58 
Percorso: 2,5 ore circa 
Difficoltà: bassa 
Costo: gratuito 

Natura a Roncade   

RONCADE 
22 maggio 2021, ore 14.30 (recupero del 14/03/2021) 

Partenza: di fronte al Castello di Roncade, in Via Roma 141 
Percorso: 2,5 ore circa 
Difficoltà: bassa 
Costo: gratuito 

Dove Sile v'accompagna... 

TREVISO, RESTERA 
13 giugno 2021, ore 9.30 (nuova data!) 

Partenza: Ponte della Gobba (Viale Jacopo Tasso) 
Percorso: 2,5-3 ore circa 
Difficoltà: bassa 
Costo: gratuito 

Importante:  La prenotazione è obbligatoria; chi si presenterà senza aver prenotato non potrà seguire l'escursione naturalistica. Per dare la possibilità a più persone di partecipare, non si può prendere parte a più di n. 2 "Passeggiare nella natura" della stessa edizione

Informazioni e prenotazioni: IAT Treviso centro, Piazza Borsa, 4 – Treviso, Tel. 0422.595780

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Escursioni guidate nelle terre dei Fiori d'Inverno

TrevisoToday è in caricamento