menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La luna piena del lupo, spettacolo nel cielo di gennaio

Quando si vede questo mese e le leggende legate al primo plenilunio dell'inverno è più profondo

La primissima Luna piena dell'anno, che cade il 28 gennaio 2021, è conosciuta in molte culture come la “Luna piena del lupo” nome che ricorda come, nei freddi e nevosi inverni, i branchi di lupi si avvicinassero maggiormente ai villaggi, in cerca di cibo, e facessero risuonare il loro ululato nelle notti di luna piena. 

Questa luna è detta del lupo per due motivi: innanzitutto si  presenta in quel periodo dell’anno in cui il cibo dei predatori è scarso, e questo induceva  i lupi ad avvicinarsi alle case e ai villaggi.

Il secondo motivo è quello che ha anche fare con la famiglia e lo spirito di solidarietà tipico di questi animali che vivono in branchi, e che restano con una famiglia per tutta la vita. Non solo dipendono dal branco per affetto, la conoscenza e il sostegno morale, ma anche per sopravvivere. Senza branco, molti lupi finiscono per struggersi e morire.

Perché i lupi sono così fortemente associati alla Luna piena di gennaio?

La risposta più ovvia è perché i lupi sono molto più rumorosi e più presenti a gennaio, quando inizia la stagione riproduttiva. I lupi iniziano a ululare più frequentemente e in modo aggressivo per stabilire il loro territorio, ammonendo vicini e nemici di stare lontano dai loro terreni di riproduzione. Un piccolo branco di lupi può persino provare a sembrare un branco più grande ululando insieme. Mentre un lupo solitario può sostenere un ululato per la durata di un singolo respiro, un intero branco può ululare all'unisono per più di due minuti durante la stagione riproduttiva.

Gli esseri umani potrebbero aver iniziato ad associare i lupi alla luna semplicemente perché sono animali notturni e quindi molto attivi di notte. Inoltre, i lupi alzano la testa in direzione del cielo in modo che i loro ululati possano viaggiare su lunghe distanze per raggiungere i loro compagni di branco mentre vagano in giro. Invece di cantare alla luna, in realtà stanno cantando ai loro amici.

I Sioux hanno chiamato il plenilunio di gennaio “la luna in cui i lupi corrono insieme”. Il lupo è spesso visto come un simbolo di lealtà e protezione in molte culture. La luna piena di Gennaio è detta anche Luna del Lupo, Luna del Grande Inverno, Luna dei Ghiacci, Vecchia Luna

Secondo la mitologia celtica, il lupo è infuso di potere lunare, che si riferisce alla sua capacità di fiutare intuizioni o conoscenze nascoste e di scovare fonti di pericolo inaspettate. In alcune leggende, il lupo ingoia addirittura il sole per potersi così crogiolare nel traboccante potere della Luna! La Luna piena del lupo è un ottimo momento per pianificare in modo intelligente il raggiungimento dei tuoi obiettivi per trascorrete un po’ di tempo con i componenti della famiglia. Ringraziateli, mostrando il vostro affetto. Offrite il vostro aiuto.

Questo periodo richiama un tempo in cui l’antica gente, dopo una faticosa e fredda giornata, usava riunirsi attorno al focolare ma il crepitio del fuoco e il silenzio delle enormi distese di neve circostanti, venivano interrotti dal minaccioso ululato dei lupi e le famiglie si stringevano intorno.

Luna piena di gennaio - giovedì 28 Gennaio 2021 alle ore 20:16 

Il plenilunio è la fase della Luna durante la quale l’emisfero lunare che viene illuminato dal Sole è interamente visibile dalla Terra. In quel momento la Luna si trova in opposizione rispetto al Sole. Parliamo in questo caso di Luna piena, perché il satellite ci appare dalla Terra interamente illuminato, senza parti in ombra.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Attualità

Conegliano dà l'addio a "Mamma Africa": morta per Covid a 50 anni

Attualità

Covid, è morto Mario Guizzon: cognato di Tina Anselmi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento