Apre a Castelfranco la brasserie di uno chef stellato

Carni da tutto il mondo e pizze gourmet in una location di design

Il Corona Virus non ferma Marco Carraro, chef stellato e fondatore di sette ristoranti in tutto il triveneto, che si appresta ad aprire l’ottavo questa domenica, 4 ottobre, con un nuovo locale a Castelfranco Veneto. Si chiamerà Flame’n Co. e fa parte di una catena di ristoranti che ha già spopolato tra il Friuli Venezia Giulia e il Veneto. La ricetta del Flame’n Co. sta nel combinare una scelta di carni da tutto il mondo (Italia, U.S.A., Germania, Spagna, Polonia, Scozia, Francia, Australia, Giappone) e le Pizze Gourmet ad una location di design dall’arredamento in stile industriale e ricercato.
"Avevo un sogno nel mio percorso di chef stellato” ci dice il sig. Carraro “creare un locale per un viaggiatore goloso, sempre alla ricerca di nuove esperienze di gusto, lontano dai luoghi comuni. Un luogo di "cucina vera" dove far scoprire il sapore di carni da tutto il mondo e impasti di qualità”.
Questo sogno si è realizzato dopo 7 anni e conta 8 locali all’attivo, oggi il Flame’n Co. è diventato un punto di riferimento per gli amanti della carne da San Daniele del Friuli a Padova e arriva a Castelfranco Veneto per moltiplicare questo successo.
Nonostante la pandemia e le difficoltà nel fare ristorazione oggi, l’imprenditoria non si ferma, anzi reagisce con investimenti e ricerca gastronomica, come nel caso di Marco Carraro e dei suoi ristoranti, che ricordano che un nuovo modo di fare impresa esiste e passa anche
attraverso l’innovazione culinaria.
L’apertura di un nuovo ristorante ai tempi del Covid-19 è un segnale importante per la città e inietta speranza per una ripresa economica anche nel mondo dell’ospitalità e della ristorazione.

LO CHEF CON LA PASSIONE PER LE SFIDE GASTRONOMICHE: MARCO CARRARO
Nasce da una famiglia di ristoratori, Marco Carraro, chef de Il Cecchini di Pasiano di Pordenone, una stella Michelin e grande appassionato di sfide gastronomiche. Sarà forse per questa sua indole indomita, che il suo cavallo di battaglia, sperimentare una cucina di eccellenza, con materie prime di qualità, considerate a volte “povere”, lo ha portato “a giocare” con formule al limite della provocazione.

Marco Carraro, nasce a Padova classe 1969, cresciuto con i profumi della cucina di mare veneziana che il padre, ristoratore, gli ha fatto scoprire e conoscere. Imprevisto, dopo l’istituto alberghiero, ha dovuto prendere le redini della cucina del ristorante Il Cecchini insieme al fratello.

Tenacia, dedizione, sacrifici e tanta voglia di mettersi in gioco, sono stati gli ingredienti per crescere professionalmente, trasformare un locale “classico” in uno dei più ricercati ristoranti italiani, fino a ottenere nel 2005 la inaspettata, ma sognata Stella Michelin. Da lì in poi un susseguirsi di riconoscimenti, citazioni nelle più autorevoli guide enogastronomiche italiane e straniere (Michelin, Gambero Rosso, Espresso, Veronelli, Sole24ore, Gault Millau, ...).
“Prendere il meglio in fatto di gusto, di quanto il passato ha consolidato, per reinterpretarlo e farlo evolvere nel presente”; questo rappresenta l’incipit dello chef Marco Carraro, oggi a capo di un gruppo ristorativo alberghiero con 6 ristoranti e 3 alberghi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

FLAME ‘N CO. Brasserie
via spagna 14, 31033 Castelfranco Veneto
tel.: +39 0423 180 2473

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Zaia: «Treviso sta entrando nella terza fascia di emergenza»

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Nuovo Dpcm, Conte ha firmato: ecco che cosa cambia da lunedì

  • La fortuna bacia un trevigiano: vinti 300 mila euro al "Miliardario"

  • Pranzo tra amici si trasforma in un focolaio Covid: trovati quindici positivi

  • Questo è il periodo della zucca: 4 ricette tipiche buonissime

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento