rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
social

Top pizza: le migliori pizzerie a Treviso e in Veneto

Sono sempre di più i pizzaioli eccellenti a conferma della ottima qualità che si trova nella nostra provincia

E' stata presentata la nuova edizione di 50 Top Pizza Italia 2022, la classifica delle migliori pizzerie del nostro Paese, ideata e curata da Barbara Guerra, Albert Sapere e Luciano Pignataro. E' la guida più influente del mondo della pizza.

TOP PIZZERIE  VENETO

La migliore in Veneto è in quarta posizione, si aggiudica il riconoscimento I Tigli a San Bonifacio (VR).

  • 41. Grigoris – Mestre (VE), Veneto
  • 43. Pizzeria Gigi Pipa – Este (PD), Veneto
  • 50. Guglielmo & Enrico Vuolo – Verona, Veneto

Le Pizzerie Eccellenti

TREVISO

  • Zero81 – Treviso

Un angolo di Napoli a Treviso. L'autentica Pizza Napoletana, premiata con due spicchi dal Gambero Rosso, si abbina ai Fritti della tradizione artigianale partenopea ea fresche birre. La tradizione partenopea dei lievitati, pizza in stile napoletano, con un impasto ad alta idratazione maturato 48 ore con un cornicione ben pronunciato. Presente in menù anche qualche pizza con doppia cottura, fritta e rifinita in forno e la pizza in padellino. Moltissima importanza viene data soprattutto ai prodotti tipici italiani come la Papacella, Mortadella, Capocollo Martina Franca o il Conciato Romano.

  • Equilibri – Treviso

Appena dentro le mura di Treviso, la pizzeria è senza fronzoli. All'ingresso il bancone di lavoro è anche vetrina per la gastronomia da asporto. Il servizio è puntuale, senza troppe smancerie. Cucina e pizze seguono la stagionalità. Farine italiane da agricoltura sostenibile e lievitazioni accurate sono alla base della proposta in menu: dalla tonda Napoli alla pizza in pala, dalla 'Nuvola' cotta al vapore alla focaccia romana, le pizze son farcite con prodotti selezionati. La leggerezza si coniuga al sapore.

  • Al 4 Pizza – Roncade (TV)

La famiglia Alajmo ci prova pure con la pizza e ci prova davvero bene. Un posto moderno e accogliente è il segreto di questo locale a Roncade. Il menu è studiato dal tristellato Michelin, Max Alajmo, e già il nome è una garanzia. Dalla sua esperienza e capacità, ne esce una pizza leggera, digeribile, con alla base delle farine specifiche e impasti eterogenei. Infatti, la pasta nasce dopo essere stata fermentata e lievitata a lungo, mentre gli ingredienti sono di prima scelta. Possibilità di degustare le pizze classiche, con un impasto basso ad alta idratazione. Interessanti gli abbinamenti con le birre e le selezioni di vino, puro naturale.

  • Pizzeria Arrigoni & Basso – Zero Branco (TV)

Ingredienti di prima scelta per una pizza molto digeribile, da Arrigoni e Basso ne è stata fatta di strada in questi anni, sempre cercando di mettere al primo posto la qualità e la continua ricerca. Un posto accogliente, non dispersivo, le proposte sono figlie di prodotti di eccellenza come la latteria Monteveronese o la 'nduja di Spilinga. Ma il cliente può trovare puro il salamino piccante o lo speck dell'Alto Adige.

  • Perché Ristorante – Roncade (TV)

Contemporaneo. Il gusto, lo stile e persino il 'contenitore'. Perché è un concept culturale forte, con quella sua grande volta bianca che gli ha meritato un premio alla Triennale e le opere di Valentina D'Andrea che compaiono ovunque. Il locale è immerso nel verde lungo la Treviso-Mare. Lo chef Luca Boldrin ha realizzato un impasto originale, basato su materie prime di livello e lievitazioni calibrate. Il risultato è una pizza soffice e croccante al tempo stesso, leggera e fragrante. Vengono utilizzati gli stessi ingredienti del ristorante, da ciò l'originale slogan 'la pizza con il ristorante sopra'. Carta delle birre 'curiosa'. D'estate tutti all'aperto.

VENETO

  • Acqua e Farina – Rosario Giannattasio – Vicenza
  • Alla Rotonda – Thiene (VI)
  • Cuore Napoletano – Marano Vicentino (VI)
  • Premiata Fabbrica Pizza – Bassano del Grappa (VI)
  • Al Giardinetto – Pizzeria al Naturale – Mira (VE)
  • Al Portico – Elide – Cona (VE)
  • La Mafaldina – Padova
  • Osterie Meccaniche – Abano Terme (PD)
  • Osterie Moderne – Campodarsego (PD)
  • Pedrocchino Pizza&Torte – Campodoro (PD)
  • Ristorante Pizzeria Al Tabaco – Abano Terme (PD)
  • Ristorante Val Pomaro – Arquà Petrarca (PD)
  • Rivoluzione Pizza – Padova
  • Tana del Luppolo – Este (PD)
  • Settimo Cielo – Settimo (VR)
  • Surlì Più Pizzeria – Mirano (VE)
  • Zio Mo' Pizza e Bistrot – Legnago (VR)
  • Pizzeria Du de Cope – Verona
  • Antica Hosteria Al Borgo 1964 – Cerea (VR)
  • Donatelli 30-11 – Verona
  • Forchetta – Verona

La guida più vede di 500 insegne divise in Pizzerie Top (le prime 50) Grandi Pizzerie (dalla posizione 51 alla 100) Pizzerie Eccellenti e Pizze in Viaggio - da taglio e asporto

Quali sono gli elementi di valutazione di TopPizza?

La pizza - Deve essere anzitutto buona e digeribile a prescindere dallo stile adottato dalla pizzeria. In ogni caso subentra una valutazione su come siano stati combinati gli elementi. Importante e decisiva la qualità dei prodotti usati.

Il servizio - La qualificazione del personale di sala, la sua capacità di spiegare la pizza, illustrare la carta dei vini e della birra, il sorriso e la gentilezza.

L'ambiente - Non importa che la pizzeria sia grande o piccola, è necessario che sia tenuta pulita, bagni compresi.

L'attesa - Se si usa attenzione a chi sta aspettando (uno sfizio offerto, copertura per evitare di bagnarsi se piove, stufe se fa freddo).

 Il vino, la birra

Tra le prime 100 top pizzerie svetta la Campania con 30 insegne, al secondo posto il Lazio con 13 insegne, che batte di poco la Lombardia con 12. A seguire Toscana (10), Puglia e Veneto (5), Piemonte e Sardegna (4 ), Sicilia (3), Abruzzo, Basilicata, Emilia-Romagna, Liguria, Marche (2), infine Calabria, Molise, Trentino-Alto Adige e Umbria (1).

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Top pizza: le migliori pizzerie a Treviso e in Veneto

TrevisoToday è in caricamento