rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
social

Pasticceria Fraccaro ha creato nuovi gusti per Natale

Bontà sfornate dalla storica pasticceria di Castelfranco

Che nasca dall’amore di un giovane falconiere per la povera figlia di un fornaio, o da un errore culinario dell’aiuto cuoco alla corte di Ludovico il Moro, il panettone, tradizionale dolce delle feste, profuma di buono. Oggi al profumo di buono possiamo aggiungere mille varianti di gusto: crema all’arancia, gianduia, limoncello, la Mela Annurca Campana, i mandarini siciliani e l’albicocca Pellecchiella del Vesuvio (Presidio Slow Food). 

Una edizione limitata sarà disponibile con Fichi bianchi del Cilento e Noci italiane dal sapore deciso ma ricercato oppure con il panettone con Grana Padano e Pere, un lievitato inedito perché dal gusto lievemente salato. Si uniscono ai gusti tradiziona quelli più tipici legati al territorio: Panettone alle Bollicine trevigiane, il Panettone al Radicchio Rosso di Treviso IGP e ancora il Panettone con uvetta sultanina e crema alla Grappa Villa di Varda. Specialità uniche e originali, di immensa bontà. Non possono mancare altre golose bontà: il Pandoro classico, la Veneziana con i canditi o la Fugassa imbriaga, con brandy e fiori d’arancio. Insieme alla Veneziana affogata al Rum.

I sapori studiati e custoditi dalla storica Pasticceria Fraccaro sono un connubio di tradizione veneta e selezione delle migliori materie prime. I panettoni e pandori Pasticceria Fraccaro vengono infatti creati a Castelfranco Veneto in provincia di Treviso dal 1932 nell’azienda a conduzione familiare Fraccaro Spumadoro che oggi è arrivata alla quarta generazione, mantenendo una particolare attenzione alla manualità e all’artigianalità. Oggi i maestri pasticcieri sfornano circa 700 mila prodotti (quasi 500 mila chili) verso un mercato per il 75% all’estero e per il 25% verso l’Italia. Il silente protagonista che caratterizza l’intera offerta è il lievito madre, nutrito con continuità e passione dalla famiglia di pasticceri da oltre novant’anni.

A contraddistinguere le proposte di Pasticceria Fraccaro, anche l’attenzione scrupolosa verso la lavorazione del prodotto che ancora oggi viene perfezionata con alcuni preziosi gesti artigianali dei maestri pasticcieri, dal taglio superficiale dell’impasto prima della lievitazione all’inserimento finale nei pirottini prima della cottura. Gli stessi gusti dei Panettoni Pasticceria Fraccaro 2021 rispecchiano la tradizione, ma associata a gusti molto genuini e raffinati. Si parte dai tradizionali Panettoni e Pandori fino ai classici Fraccaro come il Panettone Antico, la Veneziana con canditi, la Fugassa imbriaga (arricchita con Brandy e fiori d’arancio) oppure la Veneziana affogata al Rum o Limoncello. Ci sono anche i lievitati più golosi come il Panettone al Pistacchio, con Crema Gianduia, il glassato alle Mandorle o Rum e Cioccolato, con Crema al Limoncello, per passare a quelli più ricercati come il Panettone alle Bollicine trevigiane, il Panettone ai Frutti Rossi o il Panettone ai Marron Glacé.

Nella proposta non manca il biologico con il classico Pandoro e Panettone Bio, ma anche nelle versioni più golose: il Panettone Bio con Gocce di Cioccolato, Bio ai Mirtilli e Ribes Nero e Bio con Crema all’Arancia. Per concludere anche il Pandolce vegano con gocce di cioccolato e zucchero di canna e quello a ridotta quantità di zucchero con uvetta.

fraccaro

Oltre al “Panettone d’artista”, sono state sfornate altre novità, come la nuova linea di incarti con astucci, dove la scatola che contiene il panettone si apre a fiammifero, come un cassetto, per ricordare un “cassetto dei sogni” in cui si custodiscono meraviglie e desideri di ciascuno. È stata riproposta per quest’anno anche la speciale Linea degli Incarti Artigianali che osanna le eccellenze del Veneto, terra natìa della Pasticceria: la Pala del Giorgione, Il Castello di Castelfranco Veneto, vedute di Venezia, di Asolo, delle Ville Venete e il nuovo incarto dedicato al “Tempio Canoviano” di Possagno progettato da Antonio Canova. Gli incarti che celebrano le bellezze venete vengono applicati manualmente, uno per uno.

Torna infine dopo il grande successo dell'anno scorso anche la Linea Regalo, in scatola o nel distintivo packaging in latta, dove si intravede un racconto visivo del magico mondo del Natale attraverso i simboli che lo caratterizzano. Un tuffo nei ricordi che riporta alle feste natalizie fatte di luci, doni e leccornie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pasticceria Fraccaro ha creato nuovi gusti per Natale

TrevisoToday è in caricamento