social

Rive Divine: passeggiata enogastronomica nelle colline del prosecco

Tre itinerari nella incantevole zona di Vittorio Veneto, con tappe per assaggiare le bontà tipiche del territorio, si potranno fare a piedi, in bicicletta, in vespa

Foto: visit prosecco hill

Allietati da profumi e sapori che liberano i pensieri, immersi nel verde delle splendide colline si potranno fare passeggiate tra i sentieri e, novità di quest'anno, un percorso in bicicletta lungo i dolci declivi . A Vittorio Veneto si svolge nella giornata di domenica 6 giugno 2021, dalle ore 09.00 alle ore 18.00, la 7a edizione di Rive Divine.  Nelle varie soste si potranno gustare le eccellenze della terra del Prosecco Superiore: vino, birra, olio, formaggi, salumi, primi piatti, carne, e naturalmente dolci, preparazioni tutte artigianali, immersi nel verde e nelle bellezze delle colline patrimonio Unesco.

I percorsi

rive scritta prosecco-2

Bellezze del territorio e specialità locali si incontrano in un evento che unisce passeggiate lungo i sentieri delle colline vittoriesi alle degustazioni, manifestazione organizzata dalla Pro Loco di Vittorio Veneto in collaborazione con aziende del territorio. Del personale esperto accompagnerà gli interessati lungo il tragitto scelto.

Percorso Nord

Interessa l’area delle colline vittoriesi di Piadera e Vinera e proseguirà verso Piai e Osigo. Il percorso è impegnativo con un dislivello superiore ai 500mt, consigliato per le persone allenate. Il tragitto è in parte asfaltato, in parte sterrato.

Le tappe enogastronomiche NORD

  • Azienda Agricola De Nardi Roberto - Affettati della casa
  • Azienda Agricola Da Ros Giuliano - Selezione formaggi
  • Osservatorio Astronomico - I primi di stagione dell’Associazione Pro Loco Vittorio Veneto
  • Azienda Agricola Bruseghin Marzio - Spiedo Azienda Agricola Bruseghin Marzio
  • Piera Dolza centro appassimento del Torchiato di Fregona DOCG,  Torchiatelli frollini al Torchiato
  • Peccato Divino Digestivo - Enoteca Peccato Divino

Percorso Ovest

Interessa l’area delle colline di Ceneda, Carpesica, Cozzuolo e Confin. Il percorso è medio-facile e per lo più collinare. Il tragitto è in parte asfaltato, in parte sterrato. 

Le tappe enogastronomiche OVEST

  • Società Agricola Baccichetti - Crostini con olio d’oliva - Passito e biscottini. Azienda-Frantoio Baccichetti è rinomata per l’olio e il passito. Quest’azienda agricola è un vero e proprio museo a cielo aperto di attrezzi agricoli d’epoca.
  • Bellenda - Antipasti della casa
  • Enoturismo Le Rampe - Primi piatti
  • Agriturismo Il Cortivo - Spiedo Agriturismo . Lo spiedo è uno dei piatti più tipici del territorio. Si fa con un mix di diverse tipologie di carne e qui è un vero e proprio rito, ovviamente annaffiato da un buon prosecco.
  • Ristorante Al Larin - Sgroppino e Dolce Pasticceria Dolomiti. E' una vecchia casa colonica del ‘900, inizialmente era un’osteria con cucina, “AL Larin” in dialetto significa “al focolare”. Negli anni si è trasformato diventando un noto ristorante, senza però perdere il calore e la semplicità che lo contraddistinguevano. La Pasticceria Dolomiti propone una torta che fa chiudere in bellezza e bontà la tappa.
  • Peccato Divino - Digestivo

Percorso Sud-Ovest

Interessa le colline di: Perdonanze, Cozzuolo, Confin e Ogliano. Il tragitto è in parte asfaltato, in parte sterrato. Il percorso è di media difficoltà con tratti di moderata salita. 

Le tappe enogastronomiche SUD-OVEST

  • Azienda Agricola Micel - Antipasti della casa 
  • Azienda Agricola Panegai - Antipasti della casa. Il sapore di frutti ormai dimenticati da tempo lo spuntino della casa è a base di ortaggi. L’azienda nasce nel 2001 disponendo di “9 campi” di terra, i fratelli decidono di continuare la strada percorsa dai genitori nell’allevamento di animali e nella coltura di ortaggi.
  • Azienda Agricola Moro Barel - Primi piatti A
  • Toni Doro - Spiedo Società Agricola T
  • Borgo Antico - Dolci Pasticceria Torinese 
  • Peccato Divino - Digestivo

Percorso in bicicletta – si snoderà lungo la pista ciclabile del Meschio e le colline di Carpesica, Scomigo e Confin. Il percorso sarà su strade secondarie per lo più asfaltate e con tratti di moderata salita.

Percorso in E-Bike o Vespa si snoderà su strade secondarie prevalentemente asfaltate seguendo le tappe di degustazione del percorso d. – N.B. E’ necessaria esperienza di guida motociclo e patente di guida B o A1. Le prenotazioni per questo percorso dovranno essere presentate direttamente a: Onda Verde Viaggi tel. 0438970350 – cell. 3391329568 

I partecipanti verranno scaglionati in gruppi da 15/20 persone max. Ogni gruppo seguirà il percorso assegnato dall’organizzazione. Lungo l’itinerario le tappe enogastronomiche saranno di circa 20 minuti. La durata complessiva del tour sarà di circa 5-6 ore. 

Ogni percorso prevede 6 tappe con diverse degustazioni e una volta arrivati alla fine una navetta riporterà al punto di partenza.

Per partecipare a Rive Divine è necessario iscriversi presso l’ufficio informazioni turistiche (Iat) di viale della Vittoria 110 a Vittorio Veneto o allo 0438.57243.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rive Divine: passeggiata enogastronomica nelle colline del prosecco

TrevisoToday è in caricamento