rotate-mobile
social

Prezzi bloccati anti inflazione, non solo alimentari, ecco dove a Treviso e provincia, fino al 31 dicembre

Dal 1 ottobre sconti sui prodotti che rientrano nella spesa tricolore

Prezzi bloccati per fermare l'inflazione, questa è l'iniziativa promossa del governo che parte oggi 1 ottobre per 3 mesi, fino al 31 dicembre 2023. Gli sconti saranno su una serie di prodotti in supermercati, negozi e farmacie di tutta Italia, sono oltre 23 mila i punti vendita aderenti al "Trimestre anti-inflazione, centinaia anche nella Marca.

QUI LA LISTA COMPLETA  DEI NEGOZI ADERENTI A TREVISO E PROVINCIA

Su quali prodotti

Da oggi dunque, in alcuni esercizi, sarà possibile acquistare a prezzi calmierati pasta, latte Uht, biscotti, uova, pannolini, olio e saponi. E anche prodotti per la casa e per la cura della persona. No alcolici. Non si tratta dunque solo di prodotti alimentari. Ognuna delle aziende che aderisce all'iniziativa può comunque scegliere autonomamente quali beni offrire a un prezzo "scontato".

Secondo alcune stime fornite dalle associazioni di consumatori questa misura potrebbe aiutare le famiglie a risparmiare tra i 100 e i 150 euro al mese, grazie ai beni che risulteranno scontati dal 2 - 3% fino al 10%.

Come riconoscere i negozi con i prezzi bloccati

Gli esercizi e le aziende che aderiscono all’iniziativa sono riconoscibili tramite l'esposizione di un bollino bianco, rosso e verde, i colori della bandiera italiana e riporta la scritta "trimestre anti-inflazione. 

Al "Patto anti-inflazione", spiegano dal governo, hanno aderito i "principali attori della filiera, dalla distribuzione moderna e classica al mondo delle cooperative, delle farmacie, delle parafarmacie, dell’industria, della produzione, dell’artigianato e agricoltura". Su una selezione di prodotti possono essere previsti: prezzi fissi; promozioni; iniziative sui prodotti a marchio del distributore; carrelli a prezzo scontato o unico. 

La spesa media per una famiglia è aumentata fino a 400 euro in più in un solo anno; un aumento che si aggiunge ai precedenti rialzi causati dall’incertezza globale data dalla guerra in Ucraina, il cambiamento climatico e il costo del carburante. L’elenco dei negozi che aderiscono allo sconto sui beni di prima necessità è stato pubblicato sul sito del Ministero delle Imprese e del Made in Italy. https://www.mimit.gov.it/it/anti-inflazione/elenco-aderenti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prezzi bloccati anti inflazione, non solo alimentari, ecco dove a Treviso e provincia, fino al 31 dicembre

TrevisoToday è in caricamento