Mercoledì, 4 Agosto 2021
social

Apre l'Osteria Antica Guizza: un pezzo di storia rinasce

Prima casoin, poi locale caratteristico, ora il piccolo gioiello incastonato nelle Colline del Prosecco risorge

Autenticità, tradizione, genuinità. E un tocco di modernità. Tutto questo si respira entrando nella nuova Osteria Antica Guizza, lo storico locale posizionato lungo via Costa, la strada che dal Castello di Conegliano porta a San Pietro di Feletto. Lì, sull’angolo più alto di Conegliano, dopo due anni di chiusura l’Antica Guizza torna a vivere in un ambiente completamente rinnovato, ma studiato per mantenere uno stile autentico che tiene vivi i ricordi del passato ed è pronto a crearne di nuovi. 

L’arredamento è un incastro perfetto di materiali quali legno, ferro, mattoni e pietre, che rendono l’Antica Guizza un luogo caldo e accogliente, pronto a ospitare gli affezionati clienti ma anche i visitatori del circuito turistico che percorrono la strada del vino più antica d’Italia. Dettagli ricercati e un tocco di modernità aggiungono valore alla location, immersa in una cornice mozzafiato: le colline del Prosecco DOCG, inserite nel Patrimonio Unesco. 

Tre le sale interne, di cui una con vista, con l’aggiunta di una nuova terrazza panoramica all’aperto, affacciata su un paesaggio in cui si intrecciano vigneti e piccole aree boscose, per godersi appieno il silenzio e la maestosità del luogo sorseggiando vini del territorio e degustando i sapori tipici della zona.

«Questo è un luogo storico, un gioiello, e abbiamo voluto mantenerlo tale. Fin da subito, il nostro intento è stato quello di ricreare un’atmosfera in continuità con quella che si è sempre respirata all’Antica Guizza: tranquillità, tradizione e sapori tipici da vivere e assaporare in compagnia in occasione di un aperitivo, una sosta durante un’escursione, un pranzo o una cena - spiegano i soci che hanno preso in gestione il locale dopo la chiusura avvenuta nel 2019 -». 

L’80% dei prodotti che saranno serviti all’Osteria Antica Guizza, dai salumi ai formaggi, fino agli ingredienti dei piatti caserecci del giorno, proviene dalle piccole realtà locali per valorizzare la genuinità del posto, sorto già all’epoca dei Longobardi e che un tempo, molti anni fa, includeva il casoìn, negozio di riferimento degli abitanti per acquistare generi di prima necessità. 

L’Antica Guizza sarà aperta a partire da venerdì 18 giugno 2021 tutti i giorni dalle 10 del mattino a mezzanotte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Apre l'Osteria Antica Guizza: un pezzo di storia rinasce

TrevisoToday è in caricamento