social

Gatu Fame Ceo? All you can eat, mangi quanti piatti vuoi della tradizione veneta

Mangi quanto vuoi e paghi poco

Benvenuti in un angolo di paradiso per gli amanti della buona tavola, dove la domanda "Gatu fame ceo?" trova la sua risposta definitiva. Nel locale di Treviso l'arte culinaria veneta si fonde con la generosità dell'offerta "all you can eat", permettendo ai commensali di indulgere in un'esperienza gastronomica senza confini, dove la quantità abbraccia la qualità e la tradizione.

Il Menu: un viaggio tra i sapori veneti

La nonna, con la sua gentilezza intramontabile e l’affetto che traspare dai suoi occhi, ti guarda con un sorriso affettuoso e chiede con quella voce dolce e rassicurante: “Gatu Fame Ceo?“
Non importa quanto tu abbia già mangiato, la sua preoccupazione e la sua dedizione nel preparare ogni pietanza sono ineguagliabili. E così, anche se pensavi di essere già sazio, quella domanda magica ha il potere di risvegliare l’appetito e il desiderio di gustare ancora un po’ del suo amore culinario.
Il viaggio inizia con i "ciccheti", piccoli assaggi che stuzzicano il palato e preparano al festino di sapori che segue. Tra i piatti protagonisti troviamo:

  • Poenta e Schie: una combinazione rustica di polenta e piccoli crostacei, un classico intramontabile.
  • Peoci e Pavarasse: vongole e capesante che raccontano il legame con il mare.
  • Baccalà Mantecato: una crema di merluzzo frullato, piatto simbolo della cucina veneta.
  • Piatti "in saor", dalla sarda al pollo, fino al radicchio, tutti arricchiti da una marinatura agrodolce che ne esalta i sapori.
  • E per gli amanti del fritto, una selezione che può da sola costituire un pasto completo.

Proseguendo, il menu si apre a una varietà di primi, dai padellini di pasta a piatti ancor più radicati nella tradizione come:

  • Bigoli in Salsa: spaghettoni con una salsa a base di acciughe.
  • Pasta e Fagioli: un piatto povero di origini contadine, ricco e sostanzioso.
  •  Trippe, seppie in umido e polpette al sugo, tutti accompagnati da contorni genuini come "radici e fasioi" (radicchio e fagioli) e polenta.

Prezzi e Formule: sazietà a portata di tutti
La formula "A panza piena" invita a esplorare liberamente il menu a un prezzo fisso di 25 euro a cena e 15 euro a pranzo nei giorni feriali, esclusi dolci, bevande e caffè. Per gli amanti della pizza, il menu "A tutta pala" offre un'esperienza simile a 17 euro. I bambini sotto i 120 cm di altezza possono godere di tutto ciò a soli 10 euro.

Dove si trova il locale: un ambiente che racconta storie di gusto
L'ex La Cavana del Sile, ora trasformato in 'Gatu Fame Ceo', accoglie i suoi ospiti in un ambiente rinnovato che mantiene viva la tradizione. Situato vicino all'ospedale Ca' Foncello, il locale si presenta come un punto di incontro tra passato e presente, dove la cultura del "mangiare bene" si fonde con l'atmosfera conviviale e familiare tipica delle osterie venete.

In conclusione, "Gatu Fame Ceo?" è più di un ristorante: è una promessa di sazietà, un invito a celebrare la cucina veneta e un'esperienza che soddisfa il corpo e lo spirito. Qui, la tradizione si serve a tavola, e la domanda "hai fame?" trova sempre una risposta deliziosa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gatu Fame Ceo? All you can eat, mangi quanti piatti vuoi della tradizione veneta
TrevisoToday è in caricamento