Save the date: la Cantina Siro Merotto ospita "Digotoinbianco", l’aperitivo total white

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Domenica 22 Maggio l'esibizione del collettivo artistico Ri.scatti con una permorfance live di cinque ore

L'Azienda Agricola Siro Merotto di Col San Martino apre le porte della sua cantina e ospita domenica 22 Maggio, dalle 17:00 alle 21:00, DiGotoInBianco, l'aperitivo che fa del total white e del vino- ovviamente bianco- i protagonisti assoluti.
Infatti, ogni partecipante che verrà vestito con un capo bianco- una maglietta o una camicia possono bastare- o il cui cognome è Bianchi, Bianco o, addirittura, si chiama Bianca di nome, avrà in omaggio un goto (un bicchiere) in più. Menù del giorno chiaramente a tema: formaggio, pane, asparagi bianchi e, come dessert, il gelato al prosecco, creato appositamente per l'occasione. Su prenotazione, inoltre, dalle 12 alle 15, sarà possibile fare un picnic sul prato della chiesetta di San Vigilio, dove si trovano i vigneti di proprietà della Cantina Siro Merotto. Unica nota "nera" del giorno, lo scurissimo Liquore San Giuseppe, che verrà utilizzato per preparare inediti cocktails.
DiGotoInBianco, però, è anche arte e musica: le pareti della cantina verranno dipinte dal collettivo artistico di Bassano del Grappa (Vicenza) Ri.scatto, composto da 15 giovani artisti, che in cinque ore di performance live daranno nuova vita all'interno dell'edificio e che suoneranno per il pubblico presente. Ospiti dell'evento anche Diego Montagner, writer di Caerano San Marco, e Valentina Campagnolo alias Art Hand Production, artista del vetro che per l'occasione ha decorato i bicchieri della cantina.
Il 22 maggio, inoltre, verranno premiate le foto del contest Instagram #digotoinbianco e verrà scelta la testimonial per l'etichetta del nuovo vino firmato Siro Merotto. Il tutto, accompagnato da giochi a tema realizzati dal gruppo Alè di Camposampiero (Padova).

Chi Siamo: Azienda Agricola Siro Merotto
Nata nel 1960, la cantina fondata da Giovanni Merotto e dal figlio Siro è ora gestita dai fratelli Nicola e Mirko Merotto, che continuano a coltivare gli stessi vigneti ai piedi della chiesa di San Vigilio, uno dei simboli di Col San Martino e della zona del Prosecco Superiore. Se il metodo di produzione dei vini rimane quello tradizionale, la comunicazione e i canali di vendita strizzano l'occhio all'innovazione: è stato da poco infatti inaugurato l'e-commerce Siro Merotto, che permette di acquistare In Un Sol Bianco e il Prosecco Superiore Conegliano Valdobbiadene DOCG con un semplice clic.

Società Agricola Siro Merotto

Via Castelletto, 88 - Col San Martino

31010 Farra di Soligo (TV)

tel +39 0438 989156

fax +39 0438 989854

comunicazione@siromerotto.it

www.siromerotto.it

Torna su
TrevisoToday è in caricamento