← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

Cinema nei quartieri: San Giuseppe in prima fila...forse

Viale della Serenissima · San Giuseppe

L'iniziativa "Cinema nei quartieri" promossa dall'amministrazione cittadina sta per partire e già San Giuseppe, grazie al tempestivo intervento degli EVI, gli Eco Vandali Insulsi che ci "colorano" con pervicace costanza i più frequentati luoghi del quartiere, è pronta in prima fila con sacconi di riviste vintage sul tema, sedie e tavoli per l'occasione delle proiezioni e pure una gustosa citazione della celeberrima pellicola di Vittorio De Sica del 1948 "Ladri di biciclette". Sono gli ultimi "arrivi" nell'area delle bretelle di viale della Serenissima attigua al Cerd che vanno ad aggiungersi alle "colline", queste non ancora considerate dall'Unesco, formate da elettrodomestici, laterizi,vestiario, suppellettili e chi più ne ha più ne metta, raggrumati tra i coltivi ed il tratto dell'Ultimo Miglio ormai da settimane per la gioia delle foto en plein air dei ciclo- escursionisti che dall'Europa intera giungono, attraverso la "Strada del Respiro", l'ex ferrovia Treviso-Ostiglia, a visitare la città. Siccome poi l'estate è il momento delle letture, ecco gettati pacchi di libri con piccole chicche, come il diario di Boris Eltsin, primo presidente della Federazione Russa. Chissà se gli EVI che se ne sono disfatti hanno mai conosciuto quel personaggio straordinario, libraio ed editore, che ogni tanto sorprende noi trevigiani posando i suoi gioiellini, destinati per vari motivi al macero, sui ponticelli dei canali del centro, regalo splendido per momenti di piccola felicità. Modi opposti di amare la propria città.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

  • Grandinata a Santa Maria del Sile

  • Una trevigiana vince la prima selezione di Miss Venice Beach 2019 a Jesolo

  • "Come sciacalli senza cuore", romanzo ambientato a Castelfranco Veneto

  • Geco ritrovato a Preganziol

Torna su
TrevisoToday è in caricamento