← Tutte le segnalazioni

Altro

Presentate le “Cronistorie di guerra” (1939-1945) dei parroci della diocesi di Treviso

Redazione

Piazza Rinaldi · Centro

Il corposo volume in due tomi per un totale di 1559 pagine, curato da Erika Lorenzon, ed edito dall'Istresco in collaborazione con l' Editrice San Liberale, è stato presentato ieri nella Sala Verde di Palazzo Rinaldi. Rinvenute casualmente dal direttore della biblioteca del Seminario di Treviso Stefano Chioatto fra le carte di Costante Chimenton, vicario generale del vescovo Antonio Mantiero, le relazioni dei 198 parroci sui 223 della diocesi di Treviso che risposero all'appello della curia di inviare «una relazione sulle principali vicende accadute nel proprio territorio durante il periodo bellico», sono una fonte insostituibile per la conoscenza di quei tragici anni, che dopo la guerra convenzionale sui vari fronti europei e africani, conobbero la violenza della guerra in casa fra il 1943 e il 1945.

La presentazione è stata introdotta da Gianpier Nicoletti in rappresentanza dell'Istresco. Sono poi seguiti gli interventi di mons. Chioatto, di Livio Vanzetto e della curatrice. Nel corso del dibattito ha preso la parola fra gli altri anche Ernesto Brunetta, il decano degli storici trevigiani.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento