← Tutte le segnalazioni

Altro

Flash mob degli scout, mille e quattrocento mani alzate a sostegno delle mura di Castelfranco Veneto

Castelfranco - Mille e quattrocento mani alzate per tre minuti ieri pomeriggio (domenica) durante un flash mob a sostegno delle mura medievali castellane. Settecento scout, dopo la conclusione dei "giochi di San Giorgio", che si sono svolti sul terrapieno che circonda le mura lato ovest, hanno risposto prontamente all'appello di Grazia Azzolin, presidente associazione Mura Castelfranco e consigliere comunale dell'attuale Amministrazione, improvvisando un flash mob. Nicolò, responsabile gruppo esploratori e guide per la zona della Castellana, ha invitato i settecento giovani ad alzare le mani per sostenere simbolicamente il monumento storico, simbolo della città di Giorgione, che li ospitato i 550 esploratori e i 150 capi scout a braccia aperte. L'associazione Mura Castelfranco è nata nel novembre scorso per creare iniziative a sostegno delle mura, operando in sinergia con l'Amministrazione. Il prossimo cantiere a tutela delle mura si aprirà per il restauro della torre nord-ovest, per cui sono stati stanziati 650mila euro dal bilancio comunale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
TrevisoToday è in caricamento