Segnalazioni

Bagno di folla per Mario Giordano a Pieve di Soligo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Tutto esaurito sabato sera a Pieve di Soligo per l'incontro con Mario Giordano.

Oltre 500 persone al Teatro Careni per vedere da vicino il direttore del TG4 e soprattutto per ascoltare l'autore di "Profugopoli". Un tema molto sentito anche nel Quartier del Piave. Giordano è stato accolto da una vera e propria ovazione: "Sono sorpreso e lusingato - ha detto - non ho mai parlato di un mio libro di fronte a tanta gente". Affermazione senza dubbio sincera, visto che prima di iniziare ha voluto immortalare la foltissima platea con il suo telefonino. Sul palco con Adriana Rasera, una chiacchierata lunga poco meno di un'ora, che è spaziata dall'attualità(il Papa a Lesbo, le barriere del Brennero, la Libia) fino alla cronaca, con le truffe e le speculazioni ad opera dei soliti furbetti. Mezz'ora di domande e poi centinaia di persone hanno affrontato pazientemente (per più di un'ora) la coda per una dedica autografa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bagno di folla per Mario Giordano a Pieve di Soligo

TrevisoToday è in caricamento