← Tutte le segnalazioni

Altro

Preganziol, rimosso il mosaico dell'ex panificio: «Pezzo di storia che se ne va»

Via Schiavonia, 1 · Preganziol

Qualche giorno fa, a seguito dei lavori di riedificazione urbanistica in centro a Preganziol, è stato abbattuto anche il mosaico presente sulla parete del muro dell’ex panificio. «Un vero peccato - scrive alla nostra redazione il Cavalier Dino Vecchiato - Anche se non di valore storico architettonico era pur sempre una “fetta” del nostro passato. Il mosaico in tessere smaltate di vari colori, presente sulla parete dell’ex forno Ceron-Prete, all’angolo di via Schiavonia con Via Terraglio, rappresenta il vecchio metodo di produrre il pane. Si notano i contrappesi per l’apertura e la chiusura del forno, la pala per infornare il pane, il tavolo di preparazione e una stilizzazione della mano del fornaio. Un mosaico simile si trova a Mestre all’incrocio tra via Piave e via Felice Cavallotti. Il forno, ora chiuso, era di proprietà delle sorelle Ceron (Maria, Anna e Caterina), che vivevano nell’appartamento sopra il negozio. Costoro lo affittarono poi alla famiglia Prete. Da oggi sarà presente solo nei nostri ricordi».

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Coraggio,la vita va avanti!

Segnalazioni popolari

Torna su
TrevisoToday è in caricamento