← Tutte le segnalazioni

Altro

Nuovi guardrail per la sicurezza dei motociclisti

Viale Italia, 1 · San Liberale

Salvamotociclisti è il nuovo concetto di protezione e di sicurezza stradale progettato da un team esperti di ingegneri ANAS. Una barriera spartitraffico dagli elevati standard che presto sarà predisposta su tutte le strade statali per evitare, in caso di urto da parte del biker, il contatto diretto sui paletti e bordi taglienti dei guardrail. Una sicurezza importante per gli amanti delle due ruote che già da anni “combattono” per la loro salvaguardia e tutela in ambito di sicurezza stradale. Un nuovo passo in avanti con le barriere di ultima generazione che integrano già questa importante iniziativa. Circa 33 mila saranno i chilometri da coprire ma come riferito dal Ministero delle Infrastrutture, nel 2021 verrano installati i primi guardrail dell’ANAS per una percorrenza di almeno 3 mila km. Un programma che in pochi anni raggiungerà un’estensione più che significativa nel preservare i motociclisti durante le loro passeggiate in moto… delle barriere, che a seconda della strada e del traffico, verranno posizionate in modo diverso dal punto di vista geometrico - per coprire anche gli spazi più stretti - ed addirittura una miglioria al livello del design visivo, in modo da offrire un profilo migliore alle nostre strade ed apprezzare così i paesaggi che ci circondano.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
TrevisoToday è in caricamento