menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Premio club service: a Treviso riflettori accesi sul volontariato

La nuova iniziativa dei Club Rotary, Lions, Soroptimist e Inner Wheel della Marca si svolgerà mercoledì 20 giugno a Santa Caterina. Un'iniziativa molto importante a livello sociale

TREVISO Mercoledì 20 giugno alle ore 18, l’auditorium di Santa Caterina ospiterà la cerimonia pubblica della prima edizione del Premio Club Service Marca Trevigiana, istituito congiuntamente dai Club  Rotary, Lions, Soroptimist  e Inner  Wheel, per premiare annualmente persone, enti e istituzioni della provincia di Treviso che si sono distinti nella realizzazione di interventi di particolare entità e di servizio alla comunità.

Premio che avrà, sì, un valore simbolico – volendo puntare i riflettori sulle realtà riconosciute come eccellenza del territorio – ma è sostanziato anche da un contributo economico a favore dell’attività del o dei soggetti premiati. Il destinatario del Premio che sarà conferito mercoledì prossimo è stato selezionato tra le proposte presentate, per quest’anno, dai Club Rotary della provincia – che sono anche i promotori dell’iniziative – e nei prossimi anni una turnazione già concordata renderà possibile che anche Lions, Soroptimist e Inner Wheel esprimano i loro candidati. Tra le proposte dei Club il Comitato del premio (costituito da un socio designato per ogni associazione), ha selezionato per questo primo anno sette candidati, tra i quali sarà reso noto solo mercoledì 20 giugno il vincitore e, a discrezione del Comitato stesso, potrà anche essere premiato un secondo soggetto particolarmente meritevole cui andrà una Menzione di merito.

L’entità del premio in denaro, costituita dai versamenti effettuati a tal fine da ciascun Club di servizio della Marca, sarà resa nota nel corso della cerimonia, durante la quale tutte le associazioni e persone segnalate saranno presentate al pubblico. “È soprattutto per dare visibilità a chi opera volontariamente per il bene della comunità – specifica l’avv. Bruno Bazzotti, rotariano segretario del Premio – che abbiamo istituito questo premio. È la prima volta che tutti i club delle quattro associazioni di servizio della Marca si riuniscono per una causa comune: premiare chi, proprio come noi, si adopera al di sopra di ogni interesse personale per rispondere alle nuove e crescenti sfide che devono affrontare le persone più deboli e i settori più complessi della società”. Attese a Santa Caterina, quindi, non solo un folto gruppo di rappresentanti della associazioni e di amministratori locali dei territori della Marca nei quali le associazioni operano, ma anche numerose personalità del mondo del volontariato per conoscere e far conoscere i tanti volti del “servire” e applaudire al progetto premiato come il più rilevante. L'ingresso all'evento sarà gratuito.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Attualità

A Pederobba è il giorno del taglio del nastro per il nuovo IperTosano

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento