← Tutte le segnalazioni

Eventi

Quarta rassegna di arte contemporanea a Ca' dei Carraresi

Via Palestro, 33 · Centro

opening 21 giugno 2014
_18:00
Casa dei Carraresi
/TV


Inaugurazione_ conferenza_ buffet
QUARTA RASSEGNA DI ARTE CONTEMPORANEA

A cura di Daniel Buso

"Artika Eventi"

INFO
date _ 21.06 / 29.06.2014
orario_ 10-13 / 17-21

entrata libera_

+39 3480041786

artikaeventi@gmail.com

www.artikaeventi.com

PATROCINI
Fondazione Cassamarca

Regione Veneto

Città di Treviso

Provincia di Treviso

Associazione Melograno


PROGETTO
RASSEGNA DI ARTE CONTEMPORANEA a Ca' dei Carraresi, giunta alla sua quarta edizione, offre come ogni anno uno sguardo ampio e coinvolgente su alcune dinamiche e tendenze che caratterizzano l'arte contemporanea emergente.
Una selezione di 70 artisti internazionali esporrà all'interno delle 18 sale che compongono la labirintica struttura del museo incastonato tra le mura del centro storico di Treviso.
Una vetrina e un'opportunità di conoscenza di espressioni creative in via di affermazione in ambito internazionale.
Il progetto di RASSEGNA tende ad includere una molteplicità di ispirazioni, di stili rivisitati ed innovativi, mantenendo un interesse vivo per ogni veicolo di espressione.
Dalla pittura alla fotografia, dalla scultura all'installazione, passando per la video art e l'arte digitale.
La mostra si configura come un viaggio iniziatico nel mondo caotico ed indefinito dell'arte emergente. Un'esperienza sensoriale ed emotiva dove sarà possibile accostarsi all'opera o alle opere preferite, commentare, affascinarsi ed esprimere un parere, al di là di qualsiasi norma critica o percorso predeterminato che limiti il libero incontro dello spettatore con l'opera d'arte.

TEMA
La cultura contemporanea è caratterizzata da una tendenza ad includere ogni materiale, ogni immagine, ogni impressione ed ogni espressione creativa.
Tutto è cultura e tutto gode di una sua peculiare fascinazione.
Seguendo un'ottica di post-modernità, cadono i principi di un'arte ideologica, sociale; svaniscono le regole delle teorie dell'arte, così come i movimenti caratterizzati da una precisa visione del mondo.
Ogni artista, avviluppato nella sua soggettività creativa, sviluppa una propria concezione dell'esistenza capace di accogliere ogni fenomeno del mondo stesso.
Scopo ultimo dell'arte non è più dare una regola al mondo o offrirne una visione chiara e definitiva. L'arte è parte di questa poli-cultura e, in quanto tale, non può che esprimere la vastità dell'esperienza contemporanea.
La mania indica la passione per la realtà, il coinvolgimento in una condizione sociale caratterizzata da possibilità illimitate e la volontà di manifestare il proprio attaccamento alla bellezza, alla bruttezza e alla complessità delle cose del mondo.
Polimania come antologia di sapere e conoscenze. Polimania come vizio e virtù, eros e thanatos. La polimania è la dote di ogni artista che vive e parla del mondo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
TrevisoToday è in caricamento