← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

Cumuli di rifiuti abbandonati in viale della Serenissima: «La grande bruttezza»

Viale della Serenissima · San Giuseppe

L'estate è appena iniziata ed implacabili come i "musatti" ed insopportabili come loro sono ricomparsi gli EVI, gli Eco Vandali Insulsi in uno dei loro "luoghi del cuore", l'area dell'Ultimo Miglio dell'Ostiglia che aggetta in zona Cerd/Dogana a San Giuseppe.

Un'area che, nonostante le ripetute segnalazioni, in questi anni è sempre stata nella top ten di quelle preferite da questi delinquenti ambientali. Forse per un'allentamento nei controlli che per un periodo, purtroppo limitato, avevano fatto da deterrente, di certo per l'assenza di video-sorveglianza, anche questa più volte suggerita e che consentirebbe tra l'altro d'introitare discreti gruzzoletti per le sempre esangui casse comunali, ecco cosa domenica scorsa si presentava alla vista di cicloescursionisti e cittadini in cerca d'aria buona lungo la "Strada del Respiro". Cumuli di rifiuti assortiti, tra cui, siamo in stagione del resto, un "pinguino" esausto per le fatiche di queste giornate canicolari. E poi vestiario assortito, calzature, elettrodomestici, e chi più ne ha più ne versi, ad intasare i grandi canali di scolo delle acque piovane che da qui, attraversando la statale Noalese, scaricano nel Sile, gli accessi ai coltivi e le colture stesse visto che montagnole sparse occhieggiamo qua e là con danni certi ai macchinari quando s'andrà a mietere e falciare, il sedime dell'Ultimo Miglio con resti di bivaccamenti a base d'alcool e birra e dove, nei pressi dell'area-sosta appena approntata "brilla" una solitaria borsa da viaggio, cerniere serrate a racchiudere i ricordi e le nefandezze dell'Insulso che se ne è così sciattamente disfatto. Souvenir da Treviso, verrebbe da di dire se, nel farlo, non piangesse il cuore per tanta assurda stupidità.

Vittore Trabucco

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

  • Grandinata a Santa Maria del Sile

  • Una trevigiana vince la prima selezione di Miss Venice Beach 2019 a Jesolo

  • "Come sciacalli senza cuore", romanzo ambientato a Castelfranco Veneto

  • Geco ritrovato a Preganziol

Torna su
TrevisoToday è in caricamento