← Tutte le segnalazioni

Altro

Corsi di teatro per bambini e ragazzi con Gli Alcuni al Teatro Sant'Anna

Nuovi incontri per i bambini della scuola primaria e per i ragazzi della scuola secondaria di primo e secondo grado, in un percorso educativamente orientato di tecniche teatrali e sviluppo della creatività.

I corsi iniziano a novembre 2019 e per i più piccoli a gennaio 2020: le iscrizioni sono già aperte. A Treviso riprendono le attività della prima “Accademia” di teatro per bambini e ragazzi, giunta ormai al quindicesimo anno di attività. Come da sempre nella filosofia di Gruppo Alcuni, l’Accademia dei Cuccioli vuole essere un percorso con una prospettiva diversa sul mondo dei bambini e ragazzi. L’Accademia dei Cuccioli si propone di avvicinare al mondo del teatro tutti i bambini e i ragazzi, e di farlo in modo giocoso, divertente ma allo stesso tempo educativamente orientato con un’attenzione particolare allo sviluppo della capacità e della consapevolezza creativa dei giovani partecipanti. L’Accademia è così un luogo fisico diverso e nuovo dove trovarsi e divertirsi insieme, in base chiaramente all’età, e dove, di anno in anno, si crea e cresce l’affezione verso il teatro, con un occhio di riguardo al processo di crescita dei bambini e ragazzi. Le tematiche saranno sempre affrontate in modo piacevole e leggero ma puntando obbligatoriamente ad avere la massima cura nei confronti dello sviluppo emozionale dei bambini e ragazzi. Finalità degli incontri: superamento della timidezza, capacità di valorizzare il proprio talento, conoscenza e acquisizione dei limiti, capacità di “lavorare” in gruppo mantenendo la propria individualità, capacità di concentrazione, conoscenza e sviluppo della creatività, aumento della fiducia in se stessi.

L’Accademia dei Cuccioli avrà quattro corsi divisi in base all’età, con un incontro a settimana per circa quattro mesi. A conclusione del corso verranno allestiti degli spettacoli teatrali che vedranno in scena i bambini e i ragazzi che hanno frequentato i laboratori. Percorsi formativi: 4 percorsi divisi in base all’età Direzione: Sergio Manfio Direzione artistica: Davide Stefanato Docenti: Laura Feltrin e Davide Stefanato 1 - Dopo il successo degli scorsi anni verrà riproposto “Tutti in scena!”, laboratorio di tecnica dell’attore interamente dedicato agli studenti della Scuola Media (a partire dal 29 novembre 2019), che si concluderà con uno show in cui tutti i ragazzi siano protagonisti. Oltre alle tecniche di base della recitazione e della gestione delle emozioni il percorso comprende anche un aspetto collegato all’uso della fantasia e talento per la stesura di un testo o copione teatrale da mettere in scena. 2 -Il corso di recitazione per studenti della Scuola Superiore (a partire dal 25 novembre 2019): è una delle realtà teatrali presenti sul territorio dedicate esclusivamente al mondo dei teenager e dei ragazzi, in cui si apprendono i fondamenti della recitazione teatrale e cinematografica e si approfondiscono gli argomenti con lezioni tematiche. Quest'anno ci sarà un particolare focus sul testo teatrale e nel saggio finale proporranno la rivisitazione di un testo di un grande autore come Shakespare. Tra gli argomenti trattati durante il corso; Corretto uso della voce, elementi di dizione ed eufonia Uso del corpo, conoscenza dello spazio, attenzione alla percezione Riconoscimento e valorizzazione della propria personalità singolarmente e in relazione a un gruppo Scelta del personaggio, approfondimento della personalità del personaggio, conoscenza e uso della “maschera” Tecniche di memorizzazione   Scelta di un testo da drammatizzare o creazione dello stesso. Studio della percezione di se stessi e degli altri Differenze tra recitazione teatrale e cinematografica. Riprendono anche le attività dell’Accademia dei Cuccioli, un divertente e affascinante percorso teatrale dedicato a tutti i bambini della Scuola Primaria, che vengono divisi in due gruppi in base all’età. 3 - I bambini del biennio avranno il loro specifico percorso chiamato Accademia dei Mini Cuccioli (a partire dal 18 gennaio 2020), che altro non è se non un approccio molto giocoso e ludico alle dinamiche del teatro e della recitazione che possano aiutarli nella acquisizione di sicurezza di sé, lavoro di gruppo, conoscenza delle regole, superamento della timidezza e sviluppo della creatività. 4 - I bambini del triennio (a partire dal 22 novembre 2018) lavoreranno assieme nel conoscere e sviluppare il linguaggio teatrale e capire come esso possa essere utile e formativo nello sviluppo del carattere di un bambino, con un maggiore approfondimento alle dinamiche della creatività, emotività, emozionarsi per emozionare, controllo e sviluppo della propria personalità. Il laboratorio terminerà con uno spettacolo che vedrà protagonisti in egual misura tutti i bambini che hanno frequentato il corso. 

Altre informazioni disponibili via mail a: teatro@alcuni.it o chiamando lo 0422421142

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
TrevisoToday è in caricamento