← Tutte le segnalazioni

Altro

Tutti in coda per il Covid infodemico

Viale della Serenissima · San Giuseppe

Immagini di oggi in zona dogana, a San Giuseppe, al Covid point di viale della Serenissima: una coda chilometrica per accedere al tendone posto all'interno del campo dove si svolgeva l'Home Festival. Più che della pandemia questo è l'effetto dell'infodemia che spinge a richiedere il tampone anche a chi non ha alcun sintomo solo perchè si continua, da giorni, a martellare sul pericolo degli "asintomatici" ( oltre il 90% della popolazione italica) e sul grave pericolo dei "focolai domestici" dove si consiglia vivamente e continuamente ormai di usare la mascherina e di "segregare" parenti e conoscenti a casa loro impedendo visite ed incontri come di consuetudine. Non è certo "lockdown" ma poco ci manca! Il risultato è quello documentato dalle foto : centinaia di trevigiani incolonnati verso i "tamponatori" con la successiva crescente ansia in attesa dell'esito. Difficile ragionare quando ormai ci si è fatti prendere dal panico anche di fronte a dati che parlano di poco più di 49 mln di contagiati a fronte di oltre 35 mln di guariti e di circa 1 mln di morti nel mondo. Per l'Italia, su una popolazione di circa 60 mln di abitanti, abbiamo 862 mila contagi, 40 mila decessi e oltre 320 mila guariti con un'incremento di oltre 10 mila unita nelle ultime 24 ore. In più, a fronte di oltre 17 milioni di tamponi, la positività riscontrata è stata di appena il 5.09 % !! Questo non vuol dire affatto "negare" ma, appunto, "ragionare".

Vittore Trabucco

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
TrevisoToday è in caricamento