← Tutte le segnalazioni

Altro

Trevisto-Ostiglia, Ultimo Miglio: una volpe fa strage di tacchini

Strada dell'Aeroporto · San Giuseppe

Ancora un'impresa notturna, ancora un'esecuzione perfetta ed implacabile e siamo a 6 dall'inizio dell'anno! Un 6 a zero con tanto di set e partita, degno della migliore Serena Williams all'apice della forma, senza scampo per il rassegnato sparring partner umano a cui non è rimasto altro da fare che raccogliere e sotterrare le carcasse dei propri gallinacei sparse lungo il perimetro del recinto che li ospitava. La volpe, ma è davvero meglio usare il plurale visto il bilancio delle ripetute scorribande, sempre a ridosso dell'Ostiglia, sempre qui a San Giuseppe e sempre lungo l'asse strada di Boiago-strada dell'Aeroporto.

"Purtroppo è solo colpa mia - racconta sconsolato Paolo Dotto titolare dell'omonima azienda agricola - Il recinto è elettrificato proprio per scongiurare gli attacchi di questi animali ma avevo eseguito, durante il giorno, dei lavori all'interno e mi sono dimenticato di reinserire la corrente col risultato di vedermi massacrare i capi". Il bilancio è pesante: 12 tacchini uccisi e lasciati sul posto e 2, madre ed un piccolo, predati e portati in tana. Una tana affatto distante, come sostengono convintamente i residenti, situata magari negli anfratti della vecchia azienda zootecnica dell'Ulss 2 abbandonata e fatiscente da decenni. "Ho messo anche un faretto, la luce disturba assai la furba bestiola, per illuminare i vari recinti che ho ma lei, senza problemi, ha puntato proprio quello più discosto e, guarda caso, più vulnerabile per la mia dimenticanza - continua Paolo Dotto - Il danno c'è e lo debbo in massima parte imputare a me stesso". Vista la situazione possiamo affermare che siamo in presenza di una sovrappopolazione che andrebbe al più presto regolata prima di "sorprese" più gravi e pesanti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
TrevisoToday è in caricamento