← Tutte le segnalazioni

Meteo

Seconda edizione "Rassegna Le Nuvole - Comunicare il cambiamento climatico"

Piazza Papa Giovanni Paolo I, 73 · Vittorio Veneto

"Rassegna Le Nuvole - comunicare il cambiamento climatico" approda alla seconda edizione! L'iniziativa di pubblica divulgazione scientifica, nata nel 2019 grazie all'idea di Andrea Costantini, vittoriese, laureato in Fisica dell'Atmosfera e meteorologia e tecnico meteorologo certificato (WMO 1803), è organizzata dal Comune di Vittorio Veneto (Assessorato alla Cultura e all'Ambiente) e dal CAI - Sezione di Vittorio Veneto, con il supporto di Savno s.r.l. e da quest'anno, grazie all'interessamento ed al coinvolgimento entusiasta del "Liceo Marcantonio Flaminio", verrà svolta una giornata di "workshop" climatico dedicato agli studenti. Comunicare significa trasmettere; in un contesto nel quale si susseguono notizie di cronaca riguardo allarmanti ed inconsueti eventi che sconvolgono equilibri naturali su scala planetaria e la stessa vita umana, è strategico fare il punto della situazione e mostrare la stretta connessione esistente tra ambiti apparentemente distinti (aumento della temperatura, criticità idrogeologica, perdita di biodiversità, rischio collegato agli eventi estremi, migrazioni, decisioni politiche, scelte personali...). In un pianeta che si scalda, non è solo il termometro a segnalarci quanto sta accadendo: la rassegna, mediante tre serate aperte al pubblico, propone degli approfondimenti mirati a cura di relatori qualificati che affronteranno tematiche diverse ma accomunate dalla stessa "origine". Media Partner degli incontri è, come lo scorso anno, LaTendaTV che registrerà tutti gli eventi e li renderà successivamente pubblici sul sito www.latendatv.it, permettendo a tutti di accedere ai contenuti anche se non è stata possibile la partecipazione diretta. L’ingresso è gratuito, pubblico ed aperto a tutti.

In sintesi, ecco gli orari ed i riferimenti dei relatori; la locandina completa è disponibile e scaricabile all’indirizzo https://www.latendatv.it/rassegnalenuvole/2020/RassegnaLeNuvole_locandina_2020.pdf e tutti gli aggiornamenti saranno resi pubblici sulla pagina Facebook dedicata: https://www.facebook.com/RassegnaLeNuvole/ PRIMA SERATA - Venerdì 6 marzo 2020 (ore 21.00-23.00): BIBLIOTECA CIVICA (Piazza Giovanni Paolo I) Dott. Andrea Costantini: la “febbre” del Pianeta sale, a che punto siamo? Ecco gli aggiornamenti e dati più recenti con visione dalla situazione globale alla piccola scala locale. Dott.ssa Giulia Astero: l’interrelazione tra cambiamento climatico e migrazione: le sfide del futuro nella gestione delle risorse naturali e le criticità dei nuovi contesti sociali. SECONDA SERATA - Venerdì 20 marzo 2020 (ore 21.00-23.00) BIBLIOTECA CIVICA (Piazza Giovanni Paolo I) Marco Rabito, vicentino, Meteorologo certificato WMO 1083. Consapevolezza e conoscenza, mitigazione, adattamento ed autoprotezione: come diventare cittadini formati di fronte al cambio climatico. APPUNTAMENTO CON LA SCUOLA – Evento riservato agli studenti del LICEO MARCANTONIO FLAMINIO Sabato 21 marzo 2020 TERZA SERATA - Venerdì 3 aprile 2020 (ore 21.00-23.00): PALAFENDERL (Via San Gottardo, 91) Dott. Thierry Robert-Luciani - Ufficio Meteorologia Alpina e Climatologia – ARPAV (Centro Valanghe di Arabba): il cambiamento climatico e gli effetti sul nostro territorio montano. Dati, riferimenti, immagini e prospettive future di un ambiente estremante delicato e fragile. Per ulteriori informazioni e contatti, Ufficio Cultura Comune di Vittorio Veneto – tel. 0438569310 e pagina Facebook dedicata https://www.facebook.com/RassegnaLeNuvole/

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento