Sil Art Festival: il nuovo murales di Manuel Giacometti all'asta per beneficenza

Lo street artist trevigiano e il celebre festival di Quinto di Treviso hanno deciso di unire le forze e impegnarsi in un bellissimo gesto che unisce arte e solidarietà

Manuel Giacometti e la sua nuova opera

Si è conclusa domenica scorsa la nuova edizione di il Sil art festival. Tre giorni, dal 14 al 16 giugno, ricchi di eventi ed iniziative. Tra i partecipanti c'era anche Manuel Giacometti, celebre street artist trevigiano che, per l'occasione, ha realizzato un'opera davvero speciale.

«In collaborazione con il festival - racconta l'artista ai nostri microfoni - abbiamo deciso di donare in beneficenza l'opera che ho realizzato durante l'evento. Il ricavato andrà ad un'associazione del territorio che verrà scelta dagli organizzatori del festival stesso. Molto probabilmente il ricavato dell'opera sarà devoluto a una onlus collegata all'aiuto dei bambini, anche se il nome dell'associazione sarà comunicato solo nei prossimi giorni». In che modo? Semplice. Chi è interessato ad aggiudicarsi l'opera di Manuel Giacometti dal titolo "Revolution" potrà contattare direttamente l’artista privatamente sulla sua pagina ufficiale o l’organizzazione del festival trevigiano a questo link. L'opera misura 200 centimetri in altezza e 375 centimetri in lunghezza e ritrae un bambino girato di spalle, intento a scrivere su un muro la parola che dà il titolo all'opera: "Revolution", per l'appunto. Il murales è diviso in 3 pezzi con la possibilità di recuperare qualche centimetro in fase di eventuale taglio. Un'opera originale ideale per arredare casa o ufficio in maniera diversa dal solito cogliendo l'occasione di fare del bene e aiutare chi ne ha più bisogno. L’offerta minima per aggiudicarsi l’opera è di 500 euro. Le spese di trasporto saranno a carico dell’acquirente. Una volta che l’opera troverà un proprietario sarà cura del festival Sil Art effettuare la donazione qualche giorno dopo e pubblicare il bonifico sulla pagina Facebook del festival e dell'artista. L’opera di Giacometti ha un valore di oltre 4500 euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata in casa senza vita: albergatrice trevigiana muore a 63 anni

  • Schianto contro un camion, dichiarata la morte cerebrale del 17enne

  • Allarme rosso per il livello del Piave: ordinati gli sgomberi delle golene

  • Maltempo, sui social insulti contro i veneti alluvionati: «Ben vi sta»

  • La ghiacciaia: il bistrot realizzato in un bunker della Grande Guerra

  • Esplode una granata nel garage di casa, 19enne trasportato in ospedale

Torna su
TrevisoToday è in caricamento