Venerdì, 19 Luglio 2024
social

Trattoria la Rosa di Cimadolmo, dove la cucina genuina è di casa

Il menù di stagione

Mangiare bene a Cimadolmo è di casa alla Trattoria La Rosa, un luogo dove tradizione e gusto si incontrano. Varcando la soglia del locale, si viene avvolti da un'atmosfera calda e familiare, dove il profumo inebriante della cucina casalinga stuzzica l'appetito e anticipa un viaggio tra i sapori autentici del territorio.

La trattoria con locanda “La Rosa” si trova proprio nel cuore di Cimadolmo, paese dell’Asparago Bianco IGP, ad una manciata di chilometri  dalla zona delle colline del prosecco, è gestita con passione dalla famiglia Bottan, che da generazioni porta avanti la tradizione della cucina veneta Ogni piatto viene preparato con cura, utilizzando solo ingredienti freschi e stagionali della zona, per garantire un gusto genuino e inconfondibile.

Menu con specilità venete

Tra gli antipasti, imperdibili sono i salumi nostrani accompagnati da giardiniera fatta in casa, i crostini con funghi e l'immancabile polenta di mais bianco. I primi piatti, come le tagliatelle al ragù d'anatra o i gnocchi con le schie, conquistano il palato con la loro bontà e la consistenza perfetta. Per i secondi piatti, la scelta spazia dalla carne cotta alle braci con maestria, e a seconda della stagione i piatti tipici della tradizione veneta preparati con sapienza e passione. Ampio spazio anche all’esterno dove degustare i nostri cicchetti e un ottimo aperitivo, o meglio un prosechin'.

Tra i vari piatti da segnalare:

Salumi nostrani con giardiniera fatta in casa, crostini con funghi, polenta di mais bianco, carpaccio di tonno con cruditè di asparagi bianchi, verdi e fragole, carpaccio di spada affumicato con burrata e granella di pistacchi: Un antipasto fresco e raffinato, perfetto per iniziare il pasto.

Risotto con la verdura di stagione, tagliatelle al ragù d'anatra, gnocchi con le schie, gnocchi di patate con ragù d'anatra, tagliatelle al ragù di cinghiale: Un piatto saporito e selvatico, perfetto per gli amanti dei sapori forti.

Grigliata mista di carne, baccalà alla Vicentina.

Dolci: Tiramisù, crema pasticcera, crostata di frutta, semifreddo allo yogurt con crumble al cacao e fragole.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trattoria la Rosa di Cimadolmo, dove la cucina genuina è di casa
TrevisoToday è in caricamento