Montebelluna: iniziati i lavori di sostituzione della condotta idropotabile in via Monte Bianco

Dopo Pasqua, in partenza quelli in via Steffani e via Albinoni

Nuovi cantieri per garantire agli utenti un servizio idrico sempre più efficiente.
Sono iniziati lunedì 22 marzo e si concluderanno entro fine aprile, i lavori per la sostituzione della condotta di distribuzione idrica in via Monte Bianco a Montebelluna.
Si tratta di circa 250 metri di rete, da collegare alla condotta principale collocata nella medesima via e realizzata nell’ambito dei recenti lavori di lottizzazione dell’area.

E’ prevista l’esecuzione di 23 allacciamenti d’utenza con la messa a norma del pozzetto di alloggio contatori al confine fra proprietà privata e pubblica. L’importo dell’intervento è di quasi 50 mila euro.
L’opera, una volta terminata, consentirà di dismettere una condotta oggetto di frequenti rotture e migliorare quindi il servizio alla cittadinanza.

La strada sarà chiusa per tutto il tratto interessato dai lavori, garantendo sempre l’accesso ai frontisti e ai residenti. Nei periodi di fermo del cantiere e nei festivi sarà sempre consentito il normale traffico veicolare.

Comprese nel medesimo appalto, che vede un investimento complessivo di 110 mila euro, dopo Pasqua inizieranno le sostituzioni delle condotte in via Steffani e, a seguire, in via Albinoni, sempre a Montebelluna.

In Evidenza

I più letti della settimana

  • Montebelluna: iniziati i lavori di sostituzione della condotta idropotabile in via Monte Bianco

  • Al via la realizzazione del collegamento della rete fognaria di Moriago e Sernaglia della Battaglia al depuratore di Falzè di Piave

Torna su
TrevisoToday è in caricamento