Formazione dei dipendenti: la chiave del successo delle aziende al passo con i tempi

Corsi di aggiornamento e miglioramento costante delle competenze, garantiscono efficienza ed una maggiore produttività

"Non si smette mai di imparare", così nella vita, come nel lavoro. La crescita delle competenze professionali è un punto cruciale per ogni azienda che crede nei suoi dipendenti e nei loro talenti.
Se l'investimento in corsi di formazione può sembrare apparentemente un semplice costo da aggiungere nelle varie voci di bilancio, in realtà è molto, molto di più.
Il ritorno che ne deriva premia sotto molteplici aspetti, dalla qualità dei prodotti e dei servizi offerti, al miglioramento del sentiment generale dei dipendenti. 

Proprio per questi motivi, Ats ha sempre avuto a cuore lo sviluppo delle competenze dei suoi collaboratori: sono state infatti quasi 30.000 le ore totali di formazione svolte nel triennio 2018-2020, di cui 8.000 hanno riguardato i corsi sulla sicurezza.
Nonostante le restrizioni legate alla pandemia da Covid 19, l’azienda ha continuato a garantire la formazione professionale continua al proprio personale, svolta anche da remoto: sono stati più di 250 i dipendenti che hanno partecipato a corsi per l’aggiornamento costante delle proprie competenze.

formazioneatsimg-3

Oltre alla sicurezza, la formazione ha riguardato molti temi, primo fra tutti come lavorare in smartworking, oltre che gli applicativi Microsoft Office e la gestione ottimale del cliente.
Attenzione è stata data anche all’aggiornamento su specifici settori, fra cui le novità del codice appalti e i decreti semplificazione. Inoltre, è stato organizzato il corso sull’utilizzo dei defibrillatori che vede coinvolti oltre 100 su 300 collaboratori. Il corso è stato avviato in seguito all’installazione delle colonnine Dae nelle sedi Ats di Treviso, Riese Pio X e Montebelluna (in quest’ultimo caso sia nell’edificio che ospita gli uffici e lo sportello sia nel polo logistico di via Ferraris).

Ats, dunque, crede molto nella formazione, uno strumento indispensabile non solo a valorizzare le risorse umane, ma anche a migliorare la qualità delle prestazioni rese e il rapporto con gli utenti.
Ogni anno l’azienda adotta e aggiorna un Piano formativo aziendale il cui catalogo è pubblicato nella intranet aziendale, uno strumento ritenuto fondamentale per la crescita e lo sviluppo professionale e personale dei dipendenti e dell’azienda stessa.
I Piani annuali di formazione in ATS mirano ad ampliare e rafforzare conoscenze e competenze sia in ambiti tecnico-specialistici sia manageriali e trasversali.
Ats, inoltre, considera fra le sue priorità la formazione dei propri dipendenti su temi come la qualità, sicurezza e igiene sul lavoro, ambientale, anticorruzione e trasparenza, privacy per i quali sono previste le dovute certificazioni.

sedeats-3

In Evidenza

I più letti della settimana

  • Alla scoperta della Sorgente Tegorzo

  • Laterale via delle Verine, Treviso: il cantiere per il rifacimento della condotta idropotabile e per la posa della fognatura

Torna su
TrevisoToday è in caricamento